Cerca nel quotidiano:


A Livorno il premio Nobel per la viabilità

Mercoledì 5 Ottobre 2016 — 11:08

Era proprio necessario, sapendo che il giorno 3 ottobre l’Aurelia verso Pisa sarebbe stata chiusa, e nella zona di dei Grandi Molini ci sono i dei lavori (per cui il traffico e’ a senso unico alternato) fare i lavori anche sulla Variante uscita zona industriale? Mi rivolgo in prima persona al nostro Sindaco e a chi per lui. Non credo ci voglia un premio Nobel per capire che si sarebbe creato un disagio enorme, ma la parola pianificazione è offensiva??
Chiedo troppo avere una risposta direttamente dall’interessato? Mia madre 70enne casalinga mi ha detto ” non potevano fare una strada per volta?”

Cristiano 

Riproduzione riservata ©

Cerchi visibilità? Contattaci: 1,1 milioni di pagine viste al mese e oltre 54.800 iscritti a Fb. Per preventivi https://www.quilivorno.it/richiesta-preventivo-banner/ oppure [email protected]

GRAZIE!


6 commenti

 
  1. # Paolo

    Purtroppo questa è la terza lettera analoga. Da lunedì le tre arterie di comunicazione Li->Pi sono state messe contemporaneamente in ginocchio per lavori. Un’idiozia colossale.

    1. # mussulmano

      Non ho capito cosa c’entra il Sindaco , indipendentemente dal partito che rappresenta !

      1. # cristiano

        sindaco o chi per lui!!ora difendilo su questa cosa!!!

  2. # Checchino Eta

    LA MANUTENZIONE DELLE STRADE PUBBLICHE
    “Spetta agli enti proprietari e ai loro concessionari provvedere a manutenzione, gestione e pulizia delle strade pubbliche, comprese pertinenze, arredo, impianti e servizi, prevenendo (o segnalando) qualsiasi situazione di pericolo o di insidia. La responsabilità della P.A. non è dunque limitata al solo nastro stradale, ma anche, ad esempio, alle piazzole di sosta, al fine di garantire sicurezza e fluidità di circolazione (art.14 Cod. della Strada)”.
    Dunque, essendo Strade Statali quelle menzionate, la decisione, il finanziamento, la manutenzione ecc., sono esclusive dell’ente preposto, e cioè L’ ANAS. Perciò se volete rifarvela con qualcuno, rivolgete le vostre lamentele ad Anas S.p.A., gestore della rete stradale ed autostradale italiana.

  3. # cristiano

    coordinare le cose a chi spetta ?

  4. # giacomo

    in orario diurno sarebbe molto più utile una coppia di movieri per ridurre al minimo i tempi morti dei semafori come l’anno scorso è stato fatto sull’aurelia a quercianella in occasione del rifacimento delle gabbionate di contenimento delle scarpate riducendo di molto i disagi per gli automobilisti