Cerca nel quotidiano:


Mettete la pattuglia antidegrado anche in via Bini

Venerdì 2 Settembre 2016 — 14:50

Vorrei sensibilizzare il sindaco Nogarin sulla situazione di costante presenza in via Bini di ogni sorta di materiali depositati presso le postazioni dei cassonetti (materiali inerti, materiali in eternit, materassi in quantità alberghiera, pianali in legno anche di grandi dimensioni e molti altri oggetti. Noi abitanti siamo diventati dei collaboratori nel segnalare la presenza di quanto descritto sopra perché ci teniamo alla pulizia; faccio presente che nella via c’è un asilo ed una scuola elementare. Da alcune telefonate fatte sembra che i vigili possano fare poco, così ci e stato detto,però possono verificare e monitorare chi con una attività presente nella zona priva ai passanti di usufruire del marciapiedi perché caricano e scaricano tutto il giorno con piattine e muletti,creando problemi di viabilità in tutta la zona. Tutto questo è stato riferito ai vigili che ci garantivano l’interessamento a distanza di un anno non è cambiato niente ,anzi la situazione è peggiorata. Chissà se i prodotti che movimentano e immagazzinano nei locali in via Carlo Bini ,1 garantiscono sicurezza agli abitanti. Detto questo invitiamo il sig. sindaco a prendere in considerazione una pattuglia oppure una telecamera in via Carlo Bini.

Salvatore

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Alfio

    quando mai i vigili possono fare qualcosa? io mi domando ma che ci stanno a fare? sono solo efficienti quando devono multare i ragazzetti, per il resto mai disponibili mai vicino alla popolazione quella per bene che chiede aiuto, ma credo che dietro ci sia una sorta di strumentalizzazione politica perché certe cose non devono funzionare in modo da screditare chi ha il potere.