Cerca nel quotidiano:


Mi sono vergognato di essere livornese

lunedì 06 giugno 2016 11:29

Mediagallery

Sabato nel tardo pomeriggio ho avuto ospiti alcuni forestieri e con molto piacere li ho portati sul lungomare. Arrivati di fronte all’ippodromo hanno subito notato le macchine parcheggiate sul marciapiede ed addirittura sulle aiuole. In serata li ho portati a cenare in un noto locale di piazza Cavallotti e nonostante si tratti di zona pedonalizzata hanno notato il via vai e la sosta di auto e motorini, e i bambini non potevano giocare liberamente nella piazza. Da cittadino livornese ed amante della mia città mi sono profondamente vergognato ed alle 21.50 ho deciso di telefonare al pronto intervento dei vigili urbani i quali mi hanno risposto che a quell’ora avevano solo 2 pattuglie operative e probabilmente non sarebbero potuti intervenire. Purtroppo per combattere l’inciviltà delle persone c’è bisogno della repressione e sono convinto che solo le multe servano. In breve tempo il mio orgoglio di essere livornese si è trasformato in vergogna.

Riproduzione riservata ©

12 commenti

 
  1. # leonardo

    MA PERCHE NELLE ALTRE CITTà FILA TUTTO LISCIO , , SONO TUTTI PIù CIVILI DI NOI ? è l’italiano che gli piace fare ciò che vuole

  2. # Citta Dino

    Purtroppo è così, chi scrive ha ragione da vendere.
    Ormai si può mettere un argine all’inciviltà dilagante solo con delle multe perché l’educazione normale ha già fallito ma è inutile sperare in azioni ben organizzate. Al massimo le faranno per qualche volta poi basta, senza continuità. Come per la vendita di merci contraffatte, le cacche dei cani sui marciapiedi, i parcheggi selvaggi, i mobili accanto ai cassonetti, ecc.
    La risposta classica? Non ci sono abbastanza pattuglie. In realtà non c’è – ne’ c’è mai stata – un’amministrazione con attributi tali da rischiare per un mese o due il malcontento dei cittadini con azioni continuate pur di sistemare la città. Hanno tutti paura di non essere rivotati se applicano la legge e questo è quanto, indipendentemente dal colore politico. Ecco perché Livorno sguazza nel degrado più totale.

    1. # Simo

      Completamente d’accordo con te: hai proprio centrato il punto!

  3. # mi fate ride

    Purtroppo i posti auto non bastano per tutti. Se vogliamo fare gli splendidi pretendendo un centro cittadino senza auto dobbiamo fare come fanno nelle città VERAMENTE civili. Cioè parcheggi scambiatori GRATIS fuori dal centro storico e bus navetta, tram, metro ecc. che ti portano in centro. A Livorno non esiste niente di tutto questo quindi fa bene la gente a parcheggiare male ( e parla uno che non ha mai preso una multa in vita sua!)

  4. # orso

    Eh,certo.auto in divieto di di sosta si trovano solo a Livorno…Dove vivono i tuoi amici,nel Fantabosco?

    1. # mi fate ride

      Capace vivono a Milano o a Genova. Oppure vivono in una grande capitale del nord europa tipo Londra, dove hanno messo i metal detector stile aereoporto per le strade perchè li gli sbandati si ammazzano un giorno si e l’altro pure. Però sono modelli di civiltà da prendere come esempio questi anglosassoni, vero? Hanno portato pace e civiltà in tutto il mondo (gli anglosassoni, che non sapete neanche chi sono, ignoranti!)

      1. # orso

        Io ci ho vissuto nel tuo felice nordeuropa (Danimarca).Potrei raccontartene tante di storie,ma non ho tempo da perdere con te che forse non sei piu’ andato piu’ in la’ del Calambrone.
        Milano e Genova senza auto in sosta…un altro del Fantabosco…

  5. # MAIROSSO

    Certo deh… e li hai portati in un bel posticino la sera… in zona Cavallotti potrebbero girarci la terza serie di Gomorra e nessuno ci farebbe caso di non essere a Scampia…

    1. # massimo

      Mairosso abito da 50 anni in zona Cavallotti mai avuto problemi

  6. # Nedo5

    Se un ti garba più Livorno vai a vivere a Pisa!!

    1. # elisa

      quelli che rispondono cosi sono la rovina della città, forse sarebbe ora che chi ama sguazzare nel degrado e nella maleducazione cercasse lui stesso un altro posto dove vivere invece di fare il grande e invitare le persone civili che amano veramente la città ad andarsene..vattene tu che gente come te ne abbiamo già troppa

  7. # deluso

    però la mattina con lo street control ci sono sempre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive