Cerca nel quotidiano:


Pd: via il pedaggio al casello di Vada

Con l'inspiegabile aumento del pedaggio autostradale sul tratto Rosignano-Collesalvetti da parte di SAT vogliamo tornare a chiedere...

Martedì 10 Novembre 2020 — 09:35

Con l’inspiegabile aumento del pedaggio autostradale sul tratto Rosignano-Collesalvetti da parte di SAT vogliamo tornare a chiedere, con forza, a livello regionale e nazionale una scelta di coraggio sull’autostrada A12. Tra l’altro in un momento di profondissima crisi, connessa con l’emergenza Covid, decidere di aumentare ulteriormente i pedaggi dell’autostrada Tirrenica, rendendo il tratto Collesalvetti-Rosignano sempre di più uno dei tratti più costosi d’Italia, genererà un ulteriore sovraccarico sulla viabilità secondaria. Il progetto, cioè l’adeguamento viario da Civitavecchia a San Pietro in Palazzi, è stato individuato come prioritario all’interno delle opere da finanziare con il Next Generation EU, rendendo perciò la motivazione del pedaggio del nuovo casello di Vada ingiustificabile. Condividiamo pertanto le richieste dei Sindaci di Cecina e Rosignano avanzate al Presidente della Regione Toscana e al ministro De Micheli, dove si propone:

– La rimozione del pedaggio al casello di Vada;

– La piena attuazione della Deliberazione numero 118/2009 del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica con la quale si è stabilito “l’esenzione del pedaggio per l’utilizzo del tratto autostradale Rosignano – San Pietro in Palazzi per i 10 comuni della Bassa Val di Cecina”, nelle more dell’adeguamento della viabilità nel tratto Civitavecchia – San Pietro in Palazzi;

– Il trasferimento della responsabilità del completamento della Variante ad Anas (così com’è stato reso possibile dall’approvazione dell’emendamento dell’onorevole Andrea Romano al Decreto Milleproroghe 2019) e la nomina del Commissario governativo (così come previsto dal Decreto Semplificazione 2020)

– La conferma dell’inserimento dell’adeguamento della viabilità tra Civitavecchia e il casello di Vada all’interno degli interventi prioritari da finanziare con il Next Generation.

Coordinamento Segretari Unioni Comunali PD Territoriale di Livorno
Portavoce Donne Democratiche 
Segretario Territoriale Giovani Democratici

Riproduzione riservata ©