Cerca nel quotidiano:


Posteggio selvaggio quando il Livorno gioca in casa… e noi residenti rischiamo gli incidenti

martedì 18 settembre 2018 11:06

Mediagallery

Sono un residente della cosiddetta “zona Stadio”. Lunedì 17 settembre, dopo le 20, tornavo da lavoro ed ho rischiato di schiantarmi su queste macchine che vedete in foto completamente posteggiate sull’incrocio. Ora mi domando e dico se tutto questo è regolare. Abito in via Toti e già sopporto macchine sulle strisce e motorini sui marciapiedi, avendo un fratello invalido al 100%. Ora anche questo? A noi residenti fanno togliere, se non hai un posto privato, le macchine pena la multa quando c’è la partita del Livorno e, questi parcheggiano regolarmente su di un incrocio, pena lo schiantarsi sulle macchine. È iniziato ora il campionato, dobbiamo continuare così per tutta la stagione?
Cordialmente,
Francesco D’Oriano

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # giusy

    Hai ragione, non ho parole.

  2. # francesco

    Io qualche tempo fa mi sono azzardato ad evidenziare ai Vigili di servizio alle transenne che il mega-parcheggio dei motorini nello spazio del vecchio trenino era quasi vuoto mentre i marciapiedi e gli angoli delle strade erano impraticabili e meglio non dire cosa mi ha risposto uno degli agenti! Ieri sera per non pagare il parcheggio del viale Italia l’ultimo tratto del viale Nazario Sauro le auto erano posteggiate tutte in divieto di sosta anche sulla sinistra creando un budello di lamiera! Naturalmente i Vigili non se ne sono accorti e anche la macchina street-control deve aver avuto un guasto!

  3. # floyd

    È vigliaccheria. Hanno paura di inimicarsi il pubblico del Livorno Calcio.

  4. # fabio

    al livorno calcio e ai cani si permette tutto, presto in curva con i cani!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive