Cerca nel quotidiano:


“Io, senza disoccupazione da mesi”

Carissimo direttore di Quilivorno.it, vorrei metterla al corrente di quanto sta succedendo a noi precari della scuola (continua)

Mercoledì 31 Agosto 2016 — 06:45

Mediagallery

Carissimo direttore di Quilivorno.it, vorrei metterla al corrente di quanto sta succedendo a noi precari della scuola e l’Inps, di nuovo devo parlare dell’Inps, quando hai da dare ti trova, quando hai da avere i tempi sono molto lunghi. Io e le mie colleghe come ogni anno, finito il nostro lavoro di precariato come collaboratori scolastici (dipendenti pubblica istruzione Miur) facciamo subito domanda di disoccupazione (chiamata Naspi) e dopo 30 giorni dalla data di domanda l’Inps dovrebbe darti un assegno a sostegno del reddito. Io la mia domanda l’ho consegnata il 13 giugno e a tutt’oggi non ho ancora visto un euro. Sono stata già 3 volte agli sportelli Inps di Livorno e in tutti e tre i casi mi hanno dato versioni diverse, ma poi assicurata che entro poco avrei avuto il mio assegno. Al 30 agosto la sottoscritta è ancora qui disperatamente ad aspettare la mia indennità di disoccupazione, se ci dovevo mangiare ero già morta!

Katiuscia

Riproduzione riservata ©

14 commenti

 
  1. # Lorenzo65

    La stessa storia potrebbero raccontartela i terremotati dell’Emilia che aspettano ancora i risarcimenti e stanno nelle roulotte, oppure gli esodati che son rimasti ancora senza lavoro e senza pensione, i pensionati che aspettano ancora rimborsi delle rivalutazioni o gli sfrattati che attendono le case popolari o almeno un tetto sulla testa provvisorio. La verità è che il Welfare è al collasso e non c’è più pane per tutti.

    1. # hdensity

      Per alcuni invece i soldi non mancano mai. E’ inutile specificare tanto ci siamo capiti

      1. # Augusto

        Parli di quegli assessori che prendono i rimborsi per i viaggi col BMW?

  2. # ruttodiStalin

    Ha provato a dirlo al sindacato ed a “Matteorisponde” ? Siamo curiosi di sapere come lo giustificano !

  3. # Marco

    Purtroppo sono sotto Naspi anch’io da 13 mesi,ho 2 figli ed il lavoro non arriva pur cercandolo quotidianamente. La Naspi solitamente si richiede tramite patronato e arriva entro un mese circa. E’importantissimo chiedere il pin INPS così puoi controllare direttamente quando viene fatto l’accredito e tutto ciò che riguarda la disoccupazione. Probabilmente riceverai l’assegno verso il 10 del mese,giorno in cui bene o male ci arriva l’accredito.

    1. # BandB

      Io la domanda di NASPI l ho fatta il 7 di aprile ben 2 mesi prima e non ho ancora ricevuto 1euro…. sono andato stamattina alle INPS e non mi hanno saputo dire niente di confortante. …

      1. # Alla Frutta

        Si rivolga ad un patronato in gamba oppure ad una associazione dei consumatori. Purtroppo il singolo cittadino che cerca di far da solo lo rigirano come i polpi fino a quando non spacca tutto. L’italia funziona cosi. Io con le cattive maniere ho ottenuto all’inps tutto e subito.

  4. # claudio

    premesso che la precarietà e la disoccupazione è una cosa disastrosa, non si puo’ piu’ continuare a perpetrare questo sistema per cui uno lavora 6 mesi e viene pagato per un anno intero….poi magari mentre è disoccupato fa anche il lavoretto a nero. parlo in particolare dei vari bagnini…stagionali e compagnia bella che in inverno se ne vanno ai caraibi con isoldi della disoccupazione. Se fai un lavoro che dura 6 mesi ricevi lo stipendio per 6 mesi, poi trovi qualcos’altro. Lo so, è un discorso che apre un mondo ma è cosi!!

    1. # BandB

      Bah veramente io ho lavorato per circa 20 mesi continuativi e mi aspetta x soli 9 …. e è la naspi che funziona così fino a un max di 48 mesi lavorati ne danno 24 di disoccupazione, se lavori 6 mesi come dici tene tocca solo 3

  5. # lorenzo

    Mettiti il cuore in pace….finora riusciamo a campare grazie alle pensioni dei genitori e nonni….il guaio e’ quando quella generazione non ci sara’ piu’ …..grazie Renzi…..

  6. # Jack

    Se posso consolarti io ho richiesto disoccupazione il 5 Maggio, sono stato 4 volte agli sportelli e tutte versioni diverse.
    Cosa facciamo?

  7. # MACO

    Mia moglie ieri ha chiamato l’INPS per avere notizie del suo assegno di disoccupazione (chiesto a fine giugno) e l’impiegato ha detto che con il maltempo i computer non sono accessibili… a voi ogni commento

  8. # Nerd

    Gente,andare direttamente all’INPS non è costruttivo e invece tramite il patronato il tutto si compie al massimo in 40 giorni. Per percepire la naspi che ammonta alla metà del tempo lavorato negli ultimi 4 anni bisogna aver lavorato almeno 30 giorni nell’anno corrente e naturalmente la richiesta della Naspi deve essere accompagnata dal certificato di disoccupazione rilasciato presso il centro per l’impiego altrimenti la domanda viene cestinata.

  9. # Alice in Wonderland

    Deja vu.
    Anch’io collaboratrice scolastica, anch’io con domanda NASPI presentata a giugno. Tramite patronato, che sì, mi aveva avvisato dei tempi lunghi (50 giorni, come in effetti è accaduto l’anno scorso)…ma che poi, dietro a mie “sollecitazioni” in seguito a due chiamate fatte all’INPS da cui non risultava NESSUNA domanda presentata…mi risponde, attraverso il rassicurante sorriso delle impiegate, come se fossi una ragazzina capricciosa in preda all’ansia, “Stai tranquilla, la tua domanda è stata inoltrata. E’ ancora presto, devi solo aspettare”………..
    Siamo a inizio agosto, richiamo INPS. Il centralinista mi dice che non risulta ANCORA NIENTE, e di mandare una mail alla Direzione di Livorno prima di recarmi agli sportelli.
    Mentre sono ancora qui che aspetto una risposta…….vado a informarmi di persona. Risultavano due domande: la seconda era bloccata perché quella precedente non era stata chiusa. Problema fortunatamente risolto in pochi minuti, con bacchettata magica.
    Il commento finale del placido impiegato è stato: “Signorina, tranquilla che non è capitato solo a lei….non sa quanta gente si ritrova in questa situazione…”. Io, di getto, “Eh……è proprio QUESTO il problema”.
    Morale: ricordiamocelo SEMPRE che “Tranquillo” a Livorno…..non fece una bella fine.