Cerca nel quotidiano:


Presidio Sulpl: “Grazie a tutti, è stato un successo, un vostro successo”

Lunedì 15 Marzo 2021 — 17:06

Mediagallery

Lunedì 15 marzo, si è tenuto un presidio in piazza del Municipio il presidio della Polizia Locale di Livorno, organizzato dal SULPL, nel pieno rispetto delle Norme anti COVID, per rivendicare maggiori assunzioni per dare maggior sicurezza, indennità adeguate ai rischi che corriamo in servizio e valutazioni oggettive sul lavoro svolto.

Durante il presidio del SULPL, il Sindaco è sceso per chiedere un incontro con una nostra delegazione sindacale per poi proseguire il confronto nei suoi uffici. L’incontro, presenti anche Assessore al Personale, Dirigente del Personale e Comandante, è durato circa un’ora mentre in piazza i colleghi proseguivano con la protesta. Durante tale confronto abbiamo potuto apprezzare una grande disponibilità e apertura da parte del Sindaco, che ha assunto i seguenti impegni:

  • Le assunzioni di personale partiranno da subito e non nel 2022 come preventivato;
  • Farà riconvocare dalla Delegazione Trattante il tavolo di trattativa per rivalutare l’indennità di attività esterna della Polizia Locale e vedere di allinearla ai colleghi delle città simili alla nostra, informandoci di aver anche individuato le risorse necessarie;
  • Sarà avviata una revisione del sistema di valutazione della performance per rendere i criteri, quanto più oggettivi possibili e che valorizzino le varie esperienze e professionalità.

Per questo ci riteniamo molto soddisfatti e possiamo dire che l’azione sindacale messa in campo oggi è stata un grande successo!

Questo è stato possibile grazie a tutti i colleghi che vi hanno partecipato in varie forme, non solo con la presenza in piazza, ed è stata una presenza trasversale, che ha visto in campo colleghi da diversi reparti e uffici e di diverse appartenenze sindacali, cosa che ci ha fatto molto piacere e ci dimostra ancora di più che stiamo rappresentando il pensiero e il sentimento di tutto il Corpo.

A tutti voi vanno i nostri più sentiti ringraziamenti!

Ci teniamo anche a ringraziante tutti i giornalisti e le tv che erano presenti e si sono interessate ai nostri problemi e alle nostre difficoltà nel quotidiano lavoro di garanzia della sicurezza cittadina che svolgiamo, un ringraziamento va anche a tutti gli esponenti delle forze politiche che hanno voluto partecipare e hanno ritenuto di supportare le nostre rivendicazioni.

Ora, attenderemo che queste promesse si traducano in fatti e riprenderemo il confronto col nostro consueto spirito collaborativo e costruttivo per raggiungere gli obbiettivi che i lavoratori ci hanno affidato, rimanendo sempre vigili e pronti a riprendere la protesta se le promesse non dovessero essere concretizzate.

Sindacato SULPL

Riproduzione riservata ©