Cerca nel quotidiano:


Proposte sul centro città. Pd Livorno: “Vece e Nogarin sanno solo dire no”

martedì 20 novembre 2018 16:48

No-Nein-Niet! Queste sono le uniche parole che conosce l’assessore Vece. È sempre tutto no. Per carità non pensiamo a elaborare idee alternative, troppa fatica. Magari pensare in alternativa a una settimana di bus gratuti o con biglietti a tariffe agevolate per famiglie. Pensare a una convenzione provvisoria con altri parcheggi che non siano quelli della Tirrenica tipo Odeon o parcheggio Coop piazza Mazzini. Macché, è più semplice dire no. Una giunta che doveva essere con il popolo, nel popolo e per il popolo si rivela in realtà una giunta ostinatamente chiusa in se stessa.

Partito Democratico Livorno

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # elit

    Per favore cominciate a fare un piano serio e fattibile (evitare per esempio progetto funivia piazza grande stazione) in vista delle prossime elezioni.per esempio quale sarà la vostra strategia nei confronti di stalli blu, rotonde occupazioni abusive di immobili, reddito di cittadinanza, ippodromo, stadio, degrado del centro cittadino(andate a Pisa a vedere aiuole fiorite, ) bretella Salviano, raccolta porta a porta, efficienza dei mezzi pubblici, sostegno alle famiglie disagiate, abolizione dell divieto di entrare e sostare in Venezia nelle ore notturne, etc etc etc. Fare qualcosa di concreto per favorire l aumento dei posti di lavoro.Per favore fate una lista chiara di cose che volete fare nel caso in cui veniste nuovamente votati e attenetevi al programma. Voglio vedere se avrete il coraggio di eliminare tutti gli stalli blu fatti apposta per salassare ulteriormente i livornesi. O eliminare quell elemosina a pochi che i 5 stelle hanno definito reddito di cittadinanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.