Cerca nel quotidiano:


Questa è o non è occupazione del suolo pubblico?

Sabato 24 Settembre 2016 — 12:45

Mediagallery

Preg.ma  Redazione, vorrei far presente  una situazione da chiarire e che mi piacerebbe ne discutessero anche le autorità competenti,  nello specifico il Comune di Livorno.

Dalla foto in allegato si evince il totale possesso  del marciapiede in via S. Omobono  da parte di alcuni venditori ambulanti ormai presenti in zona da anni e che stranamente continuano ad occupare uno spazio pubblico nonostante la costante presenza dei vigili urbani che presenziano la zona senza elevare nessuna sanzione, di eventuali accordi che  il Comune potrebbe avere con loro potrebbe non interessare nulla all’utenza ma resta il fatto che quel marciapiede e’ perennemente occupato dagli ambulanti fino a tarda sera e cioè fin quanto non  rimuovono i loro oggetti quindi il marciapiede è libero solo dalle 8 di sera alle 7 del  mattina  come fossero loro i padroni di quel tratto di marciapiede destinato di norma ai pedoni.

Dov’è il problema?  Il problema sta che i pedoni sono costretti a transitare  per la strada insieme ad i mezzi che  soprattutto nelle  ore di mercato transitano numerosi  e proprio stamani ho assistito ad un litigio tra uno scooterista ed una signora  che era ovviamente costretta a passare in strada, ma episodi del genere avvengono tutti i giorni a detta dei residenti.  Una risposta da parte delle Autorità sarebbe ben gradita visto che qui si toccano i diritti dei cittadini che pagano regolarmente le loro benedette tasse, salviamo l’immagine di Livorno anche per i numerosi turisti che ultimamente affollano grazie al cielo  il centro,  grazie.

Marcello  Morra

Riproduzione riservata ©

Cerchi visibilità? Contattaci: 1,1 milioni di pagine viste al mese e oltre 54.800 iscritti a Fb. Per preventivi https://www.quilivorno.it/richiesta-preventivo-banner/ oppure [email protected]

GRAZIE!


5 commenti

 
  1. # marco

    quei commercianti pagano il suolo pubblico , poi e di abitudine camminare in mezzo alla strada in fin dei conti il marciapiede opposto è completamente libero.
    allora che dire di via del cardinale che è riservato alle 2 ruote , ma che viene sempre usato dalle auto per schivare le telecamere

  2. # adriano

    il problema è semplice non vi è controllo in tutta la zona da parte degli organi competenti e in particolare modo i vigili urbani che assolutamente non eseguono controlli su gli eccessi di occupazione di suolo pubblico, ognuno fa quello che vuole senza che nessuno dica niente,
    ma siamo a livorno ……..

    1. # watson

      Essere a Livorno non c’entra nulla, è il Comando Vigili che non dà ordini adeguati !

  3. # Marcello Morra

    Il sig. Adriano ha centrato in pieno l’obbiettivo a differenza dell’intervento sterile di Marco e penso che una risposta dal Comune non arrivera’ (ovviamente) mai per motivi intuibili, ma comunque ……stiamo a vedere, del resto il motivo di questa segnalazione e’ proprio questo: Cercare una risposta da chi di dovere! Qui si parla di fragilita’ e falle in alcuni campi del controllo del territorio e scusate se e’ poco!

  4. # Diego

    Marco certo che sei proprio un fenomeno, quindi noi si dovrebbe volare perche’ quei signori pagano il marciapiede al Comune? Certo sei un bel tipo da spiaggia!