Cerca nel quotidiano:


Rubrica Sindaco. Leccia e Scopaia, manca area per sgambatura cani

Venerdì 28 Luglio 2017 — 12:17

Abito nel quartiere la Leccia e come tantissimi altri proprietari di cani vorrei segnalare la mancanza di un’area sgambatura, sia nel mio quartiere come pure nel quartiere Scopaia. Come e’ buona regola, il cane deve essere tenuto sempre al guinzaglio, però è anche giusto avere la possibilità di poterlo far un po’ correre dietro una pallina, socializzare con gli altri suoi simili, non credo di chiedere tanto. Anche perché ci sono svariati punti incolti, abbandonati che potrebbero essere sfruttati a tal proposito. Possibile che non si riesca recintare una parte da dedicare ai nostri amici a 4 zampe in questa vasta area?

Patrizia M

Riproduzione riservata ©

5 commenti

 
  1. # emme

    Il problema é mentale. Se stai in condominio il cane comunque non é a suo agio, anche se é di misura tascabile.
    E’ una moda egoista , specie livornese che tiene conto solo del piacere dei padroni. Poi magari si acquistano gadget di tutti i tipi che fanno arrossire la gente normale. In genere, poi gli acquisti sono fatti da donne abbastanza giovani sovrappeso… chissa’ , andrebbe fatto uno studio approfondito.

    1. # patrizia marchi

      Mi dispiace ma non sono assolutamente in sintonia con cio’ che dici. Il mio cane non e’ tascabile e pur vivendo in un grande appartamento esce regolarmente dalle 5 alle 6 volte il giorno… Odio chi acquista gadget stupidi e soprattutto mi fa sorridere chi tratta il cane come fosse un figlio… credo tu non abbia capito il senso della mia richiesta: siccome proprio la gente come te non vuole assolutamente vedere cani liberi, senza guinzaglio per le strade cittadine (con giusta ragione!!!), non vedo come possa essere una cosa assurda chiedere uno spazio recintato adibito ai cani dove possano correre e sgranchirsi le zampe… Non ho un giardino ma ti posso garantire che averlo non ti mette in condizione di NON FAR USCIRE A CORRERE IL TUO CANE FUORI… anzi e qui concludo, l’associazione che mi ha fatto adottare il cane circa 6 mesi fa fu ben felice di sapere che non lo avevo,perche’ sicuri che non lo avrei lasciato li a giornate intere (come purtroppo fanno tanti) ma lo avrei portato regolarmente fuori. Saluti, Patrizia M.

    2. # Erre

      Credo che il problema mentale , caro M, lo abbia lei. Che c’e di male se viene richiesto uno spazio in aria abbandonata adibito a cani? Uno spazio dove ogni proprietario raccoglie i bisognini del proprio cane. Uno spazio che non disturba nessuno. Vorrei farle inoltre presente che un cane sta mooolto meglio in un appartamento coccolato e con la ciotola sempre piena che in un canile al freddo o al caldo nonostante la buona volontà e il sacrificio dei volontari che quotidianamente aiutano i canili. Caro M si prepccupi di piu di chi viene a casa sua a rubare o a chi accoltella controllori ed autisti di bus sul posto di lavoro anziche di cani. Ripeto un buon libro e una buona camminata rilassante potrebbe risolverle i suoi problemini inviperiti. Ps. Non sono ne ciccione ne obeso e non compro gadget ma amo soltanto OGNI ESSERE VIVENTE.

  2. # elit

    Dove lo vorreste? Magari in quella specie di piazza che è piazza Europa? C’è pieno di campi abbandonati verso lo stillo dopo villa corridi camminate un po’ così vi mantenete in forma!

    1. # patrizia

      Assolutamente si… va benissimo dove dici tu… ad esempio vicino alla scuola media Mazzini ci sono un sacco di campi incolti… se non addirittura ORTI ABUSIVI!!!!!!.. Nessun problema a camminare… faccio sport agonistico da anni e sono in super forma…. Non ti dico le volte che passeggio con il mio cane per ore, passando da via del Lazzeretto fino alla Villa Mauro Gordato… magari potresti prenderti un cane !!… Oltre al fatto che diventeresti un po’ piu’ sensibile, ti terresti in forma pure tu!!!!!!! Buona giornata!