Cerca nel quotidiano:


“Salviamo Livorno”, sabato via alla raccolta firme

Martedì 21 Marzo 2017 — 19:42

Mediagallery

Come saprete, a breve è prevista l’apertura di una grande mensa tra Via Michon e Via Indipendenza, che dovrebbe fornire due pasti al giorno ad un totale di circa 500 richiedenti asilo, o “profughi”.
Non comprendiamo come le autorità abbiano potuto autorizzare un’operazione del genere senza tenere in nessun conto l’impatto sociale, logistico ed economico che avrà sulla zona e sulla vita quotidiana dei suoi abitanti, di chi ci lavora, e dei livornesi tutti, costretti ad assistere, ormai impotenti, al progressivo degrado della loro città! In una strada centrale, stretta, con passaggio di ambulanze (Misericordia), dove i pochi spazi verdi a disposizione vengono fruiti prevalentemente da bambini, vista la vicinanza di scuole elementari ed asili, e da anziani, che hanno riqualificato il piccolo slargo in Piazza SS.Pietro e Paolo, si verranno a  riversare OGNI GIORNO fiumi di persone, senza alcun tipo di controllo né progetto loro dedicato, destinate a bivaccare in massa in un’area che finalmente stava assistendo ad una rinascita, grazie alla presenza di negozi, scuole di musica, gallerie d’arte, antiquari e un nuovo megastore di prossima apertura. Chi vive nel quartiere dovrà quindi modificare in peggio i propri stili di vita, vedrà svalutate le proprietà spesso acquistate con grandi sacrifici, trovandosi a vivere nella paura e nel disagio pur pagando le tasse e lavorando onestamente, solo per far arricchire chi cinicamente specula su questo fenomeno ormai incontrollabile. Per dire no a questo scempio stiamo dando vita ad un comitato spontaneo di cittadini, ed abbiamo intenzione di programmare una serie di iniziative, dalle verifiche di legalità dell’operazione alla raccolta di firme, fino a manifestazioni e colloqui istituzionali.
Per ottenere qualche risultato pero’ abbiamo bisogno di tutti voi Sabato 25 marzo, ore 16 ci troveremo al parco pubblico dell’Odeon (in caso di pioggia potremo spostarci al parcheggio) ed inizieremo parlando e raccogliendo le firme: cercate di venire, ne va del nostro futuro! Ricordate che per firmare serve un documento valido di identità Vi aspettiamo numerosi. Salviamo Livorno!
Siamo anche su facebook: salviamo Livorno.

 

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # grazie

    Grazie della notizia.

    Quello che fa più rabbia è che queste cose siano fatte in silenzio senza condividere eventuali problematiche con i residenti ed i gestori di attività commerciali/imprenditoriali e con la città intera.

    Ma chi ha autorizzato ed avallato il progetto?

    La prossima settimana avrei dovuto effettuare un’offerta per l’acquisto di una casa a pochi metri da quella zona…penso proprio che rinuncerò.

    Grazie ancora.

  2. # Cinzia

    Perché non è firmata questa lettera?

  3. # Franz

    Trovate un altro posto e non coinvolgete i bambini. Nelle scuole ci sono bimbi di tutti i colori. Una mensa non “rovina” una città. Per cortesia. Andate in Piazza Grande così possiamo andare al parco senza problemi.

  4. # Mirhino

    Carissimo, al parco puoi venire senza problemi, ci vado spesso anch’io con il bambino. Che noia ti diamo. Siamo pacifici e comprensivi. Non é una manifestazione, solo un incontro fra amici. Non vogliamo creare dissapori, solo incontrare persone che la pensano come noi.
    Mirhino