Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Sos Acquedotto Leopoldino: “Incuria e degrado per questo monumento storico”

Giovedì 26 Maggio 2022 — 11:36

Nel silenzio più totale un monumento meraviglioso sta morendo sotto gli occhi indifferenti di chi dovrebbe e potrebbe fare qualcosa, ma non muove un dito. Domenica scorsa mi sono recata con mio marito e mio figlio a Colognole, all’acquedotto Leopoldino. L’opera rappresenta un monumento eccezionale che ha dissetato per oltre un secolo tutti noi livornesi. La costruzione eretta magnificamente tra il 1700 e il 1800 è  un prezioso gioiello storico il cui valore andrebbe solo preservato e amato. Vedere questo posto completamente abbandonato a sé stesso, vittima dell’incuria e dell’ indifferenza, mi ha davvero fatto male al cuore. Le foto parlano da sole, non ci sarebbe stato neanche bisogno di fare tanti discorsi. È  nostro dovere ed è  dovere di chi può  agire, fare assolutamente qualcosa. Lo si deve fare per ciò che siamo stati, per ciò che siamo a soprattutto per ciò  che saremo. Senza memoria storica non siamo nulla. Ed è vergognoso che si permetta tutto questo.

Valentina 

Condividi:

Riproduzione riservata ©