Cerca nel quotidiano:


Sos parcheggio da via San Francesco

giovedì 13 settembre 2018 18:15

Mediagallery

Mi chiamo Simona Boldrini, una residente di via San Francesco,vorrei portare l’attenzione pubblica su un problema sorto nella mia zona, al momento ztl lettera “D”. Giovedì 13 settembre la ditta incaricata dal Comune ha cambiato la segnaletica orizzontale destinata alla sosta delle autovetture, creando parcheggi  solo per i motoveicoli a discapito delle autovetture dei residenti. Chiedo, gentilmente, a chi di competenza di rispondere quanto meno a delle mie domande.
Noi residenti dove dobbiamo parcheggiare? Avevamo già segnalato le difficoltà con i parcheggi preesistenti ora che più della metà sono stati tolti come si può risolvere? Inoltre questo nuovo piano toglierà la Ztl creando traffico e libera possibilità di parcheggio ai non residenti?

 Simona Boldrini

Riproduzione riservata ©

7 commenti

 
  1. # attivarsi

    Sul sito del Comune sono mesi che ci sono i vari disegni delle zone dove vengono modificati i posteggi e c’era la possibilità di relazionarsi con l’ufficio traffico per segnalare eventuali disagi. Naturalmente rappresentando numerose famiglie della zona. Perchè non avete segnalato le vostre esigenze agli uffici ?

    1. # nautico

      Perché tu non hai altro da fare?

  2. # SIMONA

    CHE C’ERANO PROBLEMI DI PARCHEGGIO ERA GIA’ EVIDENTE A TUTTI, COMUNE COMPRESO: TOGLIERNE ALTRI E’ ILLOGICO, CONTRO GLI INTERESSI DEI CITTADINI ED UTILE SOLO A FAR CASSA. INOLTRE IN ZONA VI ABITANO DIVERSI ANZIANI CHE NON HANNO DIMISTICHEZZA CON INTERNET.

    1. # attivarsi

      Gli anziani devono essere aiutati da quelli che sanno usare internet e ci passano ore per le attività più varie ma poi quando si devono attivare come cittadini scompaiono al primo venticello salvo lamentarsi dopo che le decisioni sono state prese !

  3. # Federigo II

    Ma QUESTA amministrazione non si vantava del dialogo con la cittadinanza? A me sembra un dialogo da sordo muto. Poi che ci sia una chiarà volontà politica contro l’uso e il possesso delle auto dei residenti in centro, è palese.

  4. # Fabio1

    tra l’altro vedo che le strisce per le due ruote sono state fatte e subito modificate….Non è nemmeno il primo caso.
    Ma chi li segue i lavori? chi paga?

  5. # marta cohen hemsi

    Abito in via dei Lanzi. Il numero di parcheggi consentiti per le macchine risulta ridotto almeno del 30%. Non vi sembra opportuno consentire alle lettere D di parcheggiare anche in piazza Benamozegh e in via Diaz?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive