Cerca nel quotidiano:


Sul lungomare parcheggio con divieto. La municipale risponde

Il caso è stato sollevato da un nostro attento lettore. E dalla segnalazione si scopre che il cartello stradale in questione è... di troppo

Lunedì 10 Aprile 2017 — 15:46

Mediagallery

Il caso è stato sollevato da un nostro attento lettore. E dalla segnalazione si scopre che il cartello stradale in questione è… di troppo. Proprio così. Stiamo parlando del divieto di accesso al parcheggio di fianco alla Baracchina Bianca. Divieto che, in realtà, non ci dovrebbe essere. Perché lì la sosta è consentita, esponendo il disco orario, per la durata di un’ora. A spiegarlo, rispondendo al lettore, è proprio la municipale. Il cartello per altro presenta, al posto della barra bianca, un adesivo a fiori come a voler dire… il divieto non esiste (che sia un caso questo adesivo attaccato da qualcuno?). Qui sotto potete trovare la segnalazione del lettore e la risposta del comando dei vigili urbani.

La segnalazione – Accanto alla Baracchina Bianca di San Jacopo c’è uno strano parcheggio dove per il cartello non si potrebbe entrare ma in compenso la municipale lo esclude dalle multe perché chi trova posto ci lascia la macchina senza rispettare l’orario.

La risposta della polizia municipale – Il cittadino ha già risposto nella propria domanda: impossibile sanzionare in un’area al cui accesso è apposto erroneamente un divieto di accesso. La polizia municipale ha provveduto a segnalare l’anomalia all’ufficio strade che quindi si adopererà in questo senso.

Riproduzione riservata ©

5 commenti

 
  1. # giovanni

    si sono dimenticati di toglierlo quando la piazza era parcheggio-
    sono ormai circa 5 e piu anni .
    dimenticanza degli uffici
    ma se sapevano che non vi potevano fare le multe perche non lo hanno tolto

  2. # mah

    mah un si sa mai…qualche multa la faccio… e qualcuno che la paga lo trovo sempre…

  3. # francesco

    E se lo sapeva cosa aspettava il Comando che si vanta tutti i giorni delle centinaia di multe fatte in giro per la città a far rimuovere la segnaletica che impediva in quella zona di sanzionare ?

  4. # Nicola

    Secondo il codice della strada il divieto di accesso con i fiorellini vale quanto il 2 di briscola. Ho già notato oltre 60 segnali non in regola a Livorno. Quasi quasi quando sarò in ferie farò in modo di farmi multare proprio trasgredendo quei cartelli (già filmati e fotografati) così ci divertiamo con l’avvocato.

  5. # ciccio

    Ci hai pensato che forse i vigili non levano i cartelli e che in comune c’è un ufficio mobilità fatto apposta?