Cerca nel quotidiano:


Tamburini: “Nogarin sta a sindaco come io sto a Brad Pitt”

Sabato 12 Novembre 2016 — 13:03

Mediagallery

fino a pochi anni fa c’era un grande giocatore di calcio, Gattuso, un piccoletto che non si faceva mai mettere i piedi in capo da alcuno e ringhiava contro tutti gli avversari, quasi sempre molto più grandi e grossi di lui e mi ricorda un po, fatte le debite proporzioni, il nostro ingegnere aerospaziale. Anche lui ringhia con tutti, enti ed istituzioni e questo lo posso capire, è circondato da ogni parte dagli uomini dell’ex partitone che governano la stragrande maggioranza dei comuni e delle provincie, compresa anche la regione ed è normale che cerchi di far valere le proprie ragioni. Conosco fin da piccino la protervia e l’arroganza dei compagni, lui è una anomalia nel pianeta rosso e come tale va abbattuto,giusto quindi per un sindaco difendersi ed entrare in urto con gli omologhi di altre realtà locali vicine e meno vicine, con gli assessori regionali e con Rossi, questo poi te lo raccomando.Il paragone blasfemo però finisce qui, dato che le sue battaglie sono soltanto ideologiche, inutili e spesso anche sciocche e dannose. Dopo un monte di chiacchere , promesse e giuramenti Aamps, alla fine della corsa entrerà in Reti ambiente, cosi come Atl è entrato nel Cct, ha ragione sul nuovo ospedale , ma doveva avere chiaro fin dall’inizio cosa fare e come procedere, presentare un’alternativa credibile e uno straccio di progetto, invece nulla, continuano ad improvvisare ed a gridare contro il lupo cattivo. Insomma un’azione politico-amministrativa da dilettanti allo sbaraglio che affosserà ancora di più la nostra città, un’azione peraltro che i grillini portano avanti con la stessa arroganza e presunzione dei compagni, Mica è finita qui, ringhio Nogarin si è scagliato anche contro soggetti e per argomenti che nulla hanno a che fare con la politica, segnalo il ridicolo scambio di accuse con il segretario generale dell’A.P. per una sua raccomandazione intesa a promuovere un dipendente dell’ente portuale, non entro nel merito, so soltanto che entrambi hanno fatto una figura penosa ed ora assistiamo ad un furibondo scontro con l’ex direttore generale del comune, una persona da lui stesso nominata su invito di un noto, lo pensa lui, magistrato, con minacce di reciproca querela ed ennesime paginate sulla stampa locale e nazionale . E’ riuscito persino a litigare con i suoi cellulari, c’erano, non c’erano, erano due , ma, come direbbe Veltroni, anche tre, in sintesi questo sindaco per caso, sta alla carica come io sto a Brad Pitt. Visto che la magistratura interviene con buona continuità sulle vicende della politica, magari per il bene superiore di Livorno, potrebbe dare un’ occhiata anche da queste parti senza fare particolari sforzi, considerate due questioncelle, lettere di dimissioni in bianco e discarica del Limoncino, ancora in essere

Bruno Tamburini Lega Nord

Riproduzione riservata ©

6 commenti

 
  1. # ènova

    Perchè Lui, che è stato per anni consigliere di An e di Forza Italia & C. ed ora si è ricollocato nella Lega, ed è a conoscenza di molti avvenimenti cittadini non fà una bella denuncia circostanziata alla Magistratura, così come chiede, per aprire il vaso di pandora ? Aspettiamo fiduciosi.

    1. # bruno tamburini

      gentile ènova, la parola ricollocare non mi piace tanto, sa di ricerca di un lavoro ed io sono in pensione dopo un’attività professionale completamente diversa dalla politica, che ho praticato per pura passione, La magistratura credo sia in possesso di tutti gli elementi e particolari necessari per decidere

      1. # Marione

        Allora fai la denuncia…oppure non sei credibile come uomo politico ma solo come saltapicchio.

        1. # bruno tamburini

          .aridai, ho già scritto che la magistratura è in possesso di tutti gli elementi sufficienti per esprimere un giudizio. Non è necessaria alcuna denuncia e poi le vicende in esame sono successive al mio ultimo mandato.

  2. # floyd

    Articolo condivisibile.

  3. # die Hexe

    e perché lo hai votato allora? LACRIME DI COCCODRILLO!