Cerca nel quotidiano:


Un grazie… di cuore… a tutto il reparto dell’Utic e al pronto soccorso

mercoledì 14 novembre 2018 21:47

Mediagallery

Troppo spesso finiscono sui giornali episodi di malasanità, con lamentele e denunce di utenti del servizio sanitario nazionale. Giusto segnalare quello che non va, altrettanto giusto, credo, segnalare  esempi di “buona sanità” e mettere in luce l’operato di medici, infermieri e operatori che il loro lavoro lo svolgono con professionalità e dedizione. E’ quanto vorrei esprimere in questa lettera, con un apprezzamento e un ringraziamento per l’assistenza e le cure ricevute da mio marito Andrea, prima al pronto soccorso e poi al reparto cardiologia del nostro ospedale.
Per un problema cardiaco, nel primo pomeriggio di lunedì 5 novembre, ho dovuto accompagnarlo al pronto soccorso. Appena segnalata la natura del malessere ad una infermiera, si è subito attivata per avviare gli accertamenti clinici che sono stati immediati, a cominciare da un elettrocardiogramma. Poi il ricovero all’Utic, altra diagnostica, la decisione di un intervento, perfettamente riuscito, e il ricovero per una settimana. Monitoraggio continuo, tubicini attaccati ai macchinari  per controllare il decorso clinico, assistenza infermieristica e specialistica continua. Tutto si è risolto per il meglio e io e mio  marito ci siamo convinti del livello di eccellenza del reparto. Alla  luce di questa nostra esperienza, sperando che possa contribuire a  dissipare pregiudizi e diffidenze attorno alla nostra struttura  ospedaliera, ci sentiamo quindi in dovere di ringraziare vivamente il  primario del pronto soccorso, dottor Alessio Bertini, e la dottoressa Frediani dell’Utic, ringraziamento esteso a tutto il personale del  reparto che ci è stato vicino.

Laura Ceccolini

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Alessandra

    La stessa cosa posso dire io per l’assistenza ricevuta da mio padre. Reparto eccezionale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.