Cerca nel quotidiano:


Un parcheggio una discarica, un parcheggio una discarica…

Mercoledì 12 Ottobre 2016 — 09:34

La cosa certa è che molti piazzali e zone con ampi parcheggi, fanno parte di quei siti che puntualmente registrano un proliferare di discariche.
Uno di questi è il parcheggio del quale fruiscono gli utenti pendolari del treno e non, per intenderci, quello dalla parte di Via Glauco Masi ne è  un esempio, degrado sembra essere la parola d’ordine. Tra i cumuli di immondizia che fanno capolino tra le macchine parcheggiate si va al mobilio
vario e altri suppellettili che danno all’argine del canale un aspetto futuristico, inglobandosi con il canneto. Con una vegetazione incontrollata  e mal ordinata, vedasi lato muro, il punto adibito al parcheggio disabili vede anche la crescita incontrastata di un alberello, e qualche angolo adibito
a mensa per “amici pelosi”. Si completa lo scenario aggiungendo i furti e gli episodi di vandalismo che si verificano tra i mezzi in sosta.
Guerra al degrado si, le parole si, tutti i “bla bla bla” si, ma se poi manca il senso civico e l’educazione dove vogliamo andare.
Distinti saluti
Paolo Mura

Riproduzione riservata ©