Cerca nel quotidiano:


In via Pannocchia padroni di cani maleducati

Lunedì 19 Dicembre 2016 — 07:32

Vi scrivo per farvi sapere la situazione non più tollerabile che esiste lungo la via Pannocchia a causa della maleducazione dei proprietari dei cani. Viviamo ogni giorno nella sporcizia e nel cattivo odore causato dagli escrementi dei cani che vengono lasciati sul marciapiede e addirittura davanti ai cancelli delle abitazioni. Andrò in settimana a fare denuncia contro ignoti e a depositare una querela presso i carabinieri di Livorno, sperando che molti facciano lo stesso. Chiedo semplicemente che questi cani vengano portati ai giardini presso la stazione e che vengano raccolti gli escrementi in caso la facciano sul marciapiede (l’odore resta comunque insopportabile!). Chiedo poi di non farli urinare vicino ai muri delle abitazioni lasciando evidenti macchie gocciolanti e maleodoranti sul marciapiede. Spero si trovi una soluzione.

Vincenzo Lingria

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # FRANCO

    Sig. Lingria,
    ho capito a quale categoria di cittadino appartiene:
    Non tollerante verso i cani e repulsione innata verso gli stessi, di quelli che quando incontrano un cane per strada si scanzano e fanno una smorfia di disgusto e di dissenso e su questo potrei anche capirla perche’ non tutti amiamo gli animali,probabilmente lei apparterra’ a quella categoria di persone che mettono le bottiglie d’acqua davanti casa usati (così dicono) come deterrente contro la minzione dei cani, o che se il cane fa la pipi’ sul marciapiede o lungo il muro chiamerebbe i vigili urbani perche’ il cane gli ha fatto la pipì in casa! esagerando con la speranza che i vigili multerebbero il cane svergognato ed impunito che ha “osato” farla davanti casa sua oppure appartiene a quella categoria di persone (ne conosco qualcuno) che si mette davanti all’uscio del portone per sfidare i proprietari di cani che fanno la pipì davanti al loro portone, le ricordo che non c’e’ nessuna legge che impedisce ai cani di fare la pipì in strada ne tantomeno lungo i muri……. Quindi per favore non demonizzi tutti i cani presenti sul nostro territorio ma condanniamo ed io per primo, i proprietari che lasciano gli escrementi dei loro cani per strada senza raccoglierli.

    1. # baubau

      Purtroppo molti cani hanno avuto la sfortuna di avere la categoria di padroncini più animali di loro e non possono farci nulla !

  2. # Matteo

    da circa 2 anni vivo in Via Pannocchia, e premetto sono un amante degli animali.
    Purtroppo devo constatare e confermare che in tutta Livorno non ho mai visto una via cosi brutta, la mattina uscito dal portone devo fare lo slalom per portare la bambina alla macchina.
    E’ veramente uno schifo…. ma come al solito la colpa non è degli animali….

  3. # Eli

    Non è l’unica via ridotta così anche alle sorgenti ci sono strade disseminate di escrementi anche vicino alle scuole e la mattina è un impresa non finire sopra un “regalino” che anche se dice porti fortuna poi toglierlo dalle suole delle scarpe è un lavoro non da poco, la colpa è dei padroni e non dei cani e a me sembra che dopo l’entrata in vigore del regolamento che obbliga alla raccolta delle deiezioni i padroni (certamente quelli incivili) lo facciano di proposito, con atteggiamento di sfida a far sporcare i loro animali ovunque.