Cerca nel quotidiano:


Via Roma è diventata impercorribile con l’auto

Cara Redazione Quilivorno.it, le scrivo per sottolineare che via Roma è diventata impercorribile con l'auto. Biciclette in contromano di continuo (continua)

Lunedì 20 Giugno 2016 — 07:24

Cara Redazione Quilivorno.it, le scrivo per sottolineare che via Roma è diventata impercorribile con l’auto.
Biciclette in contromano di continuo, che non si fermano se vedono un auto che arriva,anzi,devi essere te, in auto, a
fermarti per non fare incidenti pericolosi, con addirittura auto ferme in seconda fila e quindi sei costretto a guidare a
zig zag. Quando sei arrivato in fondo alla via,tiri un sospiro di sollievo,pensando: anche oggi mi è andata bene.
Con questa lettera mi auguro che qualcosa possa migliorare.

Raffaele Formigli

Riproduzione riservata ©

7 commenti

 
  1. # Alessandro

    E ti pareva! Eccone un’altro che ce l’ha a morte con le biciclette!!

    1. # ciclista per bene

      non è questione di avercela con i ciclisti, ma con i menefreghisti che non guardano neanche gli incroci pur essendo in contromano (leggi Via Cecconi) e danneggiano la categoria

    2. # rambo

      Io vi farei asfaltare tutte le piste ciclabili che ci sono a Livorno, sotto il sole di agosto. Vedrai poi le usereste. Accidenti a voi sempre in mezzo di strada e le piste deserte.

  2. # leo

    si segnalano anche moto sulla ciclabile della stessa via –

    1. # viaromalatonord

      qui si parla del lato di via roma che va dalla pam all’attias ed ha ragione, come hai ragione tu parlando del lato opposto. Il problema è il solito, menefreghismo totale e anarchia assoluta

  3. # michele

    effettivamente è vero , sono più le bici in controsenso ce le auto e moto in senso giusto

  4. # mako

    chiudiamo via roma alle auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.