Cerca nel quotidiano:


Viabilità da incubo da S. Trinita a piazza Mazzini

Venerdì 11 Novembre 2016 — 18:50

Spett.le redazione, sono a chiederVi cortesemente di dare evidenza, se possibile ovviamente, alla situazione traffico creatasi nella zona di lungo mare in oggetto, a seguito dell’installazione delle tre rotatorie.
Come sicuramente anche voi avrete ben notato ormai sono anni in cui, dall’avvio della prima rotatoria ad ora il traffico è sempre peggiorato con ingorghi ed intasamenti cronici a qualsiasi ora del giorno.
Oggi alle 12.50 il traffico in entrata verso P.zza Mazzini era incollonato dal semaforo della Dogana dell’Acqua…cosa mai accaduta in 20 anni che faccio tale strada quattro volte al giorno.
La nostra  dirgenza Comunale ha pubblicizzato l’avvio e la realizzazione delle tre rotonde come un beneficio per la “fluidità” del traffico ma ad avviso comune il traffico è stato totalmente ostacolato e congestionato con tali opere.
La situazione mi appare paradossale poichè prima non vi è mai stata una fila in quel tratto….ora invece abbiamo speso soldi pubblici per peggiorare totalmente la situazione. Io sono allibito dell’accaduto e che nessuno abbia protestato a riguardo. Vi chiedo pertanto di dare spazio a tale problema su vostri mezzi di stampa.
Ringraziandovi fin d’ora porgo distinti saluti

V.S.

Riproduzione riservata ©

9 commenti

 
  1. # livornesestufo

    Potete metterlo in prima pagina per favore.
    Oggi all’ora di pranzo quel tratto di strada era terrificante!!
    L’Assessore risponda per cortesia.

  2. # giuggiola

    Le gambe sotto al tavolino di casa per pranzo non si mettono.. Fate la strada due volte al giorno e riducete le pretese. In 10 minuti senza mai stare fermi alla sera si riesce a fare… Le rotatorie devono portare il flusso che prima andava da 0 a 80 fra semaforo rosso e verde ad andare costantemente a 30 fermandosi quasi mai più di 10 secondi a vantaggio della tutela dei pedoni e della sicurezza alla guida.

    1. # kamui

      ti voglio vedere in bibcletta anche col tempo di ieri a mezzogiorno e mezzo, te e tutti quelli che osannano le bici, ma intasano le strade per portare “ir bimbo” dentro la scuola con la macchina

  3. # Lady troja

    Mammia che scandalo tutte queste rotatorie! È tutto un essere strapazzati a destra e sinistra. Una volta giunti al ponte trinitá poi siccome è troppo ritto devi stare attenta che ti capovolgi!

  4. # leonardo

    certo che se la gente , non tagliasse la rotatoria ma percorresse la sua corsia il traffico sarebbe più scorrevole , perche stare a sinistra quando si deve svoltare a destra , e perche non percorrere tutta la rotatoria nella propria corsia .
    comunque concordo con giuggiola .
    prima si andava più forte , potando i pedoni , ma poi si stava fermi 3 minuti per i 3 semafori

    1. # Nedo

      I livornesi non hanno idea di come funzionano le rotatorie: basta vedere che quella ai 4 mori..anche i crani che devono andare in via grande..iniziano a stare nel centro della carreggiata (o a dx i piu fenomeni) già dall’altezza del Ca’moro…cosi chi deve andare a diritto o a dx..deve starsene incolonnato dietro a loro, creando fila.

  5. # Roby

    Come mai il sindaco non ha inaugurato le rotatorie?Ha forse paura che gli tirino le uova?Di solito quando c’è qualcosa da inaugurare lui è sempre in prima fila….

  6. # france

    Nei progetti urbanistici solitamente, si dovrebbe favorire i viali che portano verso l’esterno della città, mentre in questo progetto i viali che portano in centro (verso zone a traffico limitato) sono a doppia corsia, quelli che portano fuori si sono ridotti ad una, costringendo anche le auto a stringersi da due corsie a una. In quale modo questo possa favorire lo scorrimento del traffico, non mi è per niente chiaro.
    Se un viale a due/tre corsie, si stringe in una corsia sola in prossimità della rotatoria, le auto creeranno inevitabilmente un ingorgo.

  7. # "alexa"

    Senza contare che poi alla rotatoria del nautico una parte viene usata per far scendere i figli che devono essere accompagnati se possibile in auto fino dentro le aule ( e ciò avviene anche in via della Bassata!!!!) …che da 4 corsie siamo passati a due scarse….che la fermata dell’autobus creata in Piazza Mazzini (lato centro commerciale) taglia la pista ciclabile (non era più bello farla dalla parte interna della piazza??) e pure la corsia per le auto….. in tutto questo mai si vedesse un vigile a giro!!!!
    Chicca finale in alcune strade per i cassonetti dell’immondizia c’erano le rientranze fatte apposta ora sono state cementate e messi i cassonetti in mezzo alla strada così quando c’è il camion per svuotarli ti tocca aspettare quando invece prima accostava e lasciava spazio alle auto di muoversi!!!! Idee geniali queste….ma mi domando tutti sti lavoretti li fa la stessa ditta??
    Ultima segnalazione….gli alberi piantati con tanto clamore presso il Parco di Villa Regina sono tutti secchi e morti….se si usavano quei soldi (perchè credo che 80 alberi siano costati!!!) per riempire un pò di buche sui marciapiedi no??