Cerca nel quotidiano:


Anche Livorno presente al 91esimo Palio del golfo

Mercoledì 10 Agosto 2016 — 16:55

Mediagallery

di Massimiliano Bardocci 

Domenica 7 agosto si è svolto a La Spezia il 91° Palio del Golfo, gara remiera che si svolge come ogni anno la prima domenica di agosto nelle acque antistanti la passeggiata Morin. Come da tradizione,gareggiano le imbarcazioni a 4 remi in legno a sedile fisso, il cui peso deve essere di 130 kg e realizzate artigianalmente secondo l’antica tradizione dei maestri d’ascia spezzini, con timoniere che non deve assolutamente superare il peso di 40 kg. La manifestazione, alla quale come sempre ha assistito un numeroso pubblico, era organizzata dal comune di La Spezia e dal Comitato delle Borgate. Alle 17 il via alla gara femminile: 1000 metri un giro di boa, che si è conclusa con la vittoria della borgata nero bianco del Cadimare che si è aggiudicata anche il primo premio della sfilata folkloristica delle borgate, con tanto di carri allegorici, che si è svolta il venerdì lungo le vie cittadine. Alle 18 la partenza della gara categoria maschile junior, ancora 1000 metri, vinta dalla borgata biancorossa del Portovenere. Dopo il defilamento delle tredici borgate (Marola, Fezzano, Fossamastra, Canaletto, Tellaro, Cadimare, Portovenere, Muggiano, Crdd, Le Grazie, San Terenzo, Venere Azzurra, Lerici) e la cerimonia suggestiva degli onori ai caduti in mare, il via alla gara più importante quella del 91° Palio del Golfo ovvero la Disfida come la chiamano gli spezzini. I tredici equipaggi dovevano percorrere 2000 metri con tre giri di boa, a tagliare il traguardo per primo è stata la borgata dai colori aranciogranata del Marola.

A questo 91° Palio del Golfo era presente anche Livorno perché la nostra affermata cantante concittadina Karima si è esibita, assieme ad altri artisti, nel concerto “Gran Gala’ della Musica” che prevedeva la raccolta fondi a favore dell’Aisla, nel corso della cena delle borgate che si è svolta il sabato. Karima ha ricevuto moltissimi complimenti e applausi da parte del pubblico presente, quindi un altro grande successo per lei. Inoltre al Palio del Golfo era presente, su invito di Pino Cocco coordinatore nazionale canottaggio UISP, Maurizio Quercioli presidente del Comitato Organizzatore Palio Marinaro di Livorno che è stato ricevuto con grande accoglienza e piacere da Massimo Gianello presidente del Comitato delle Borgate, da Francesca Micheli vice presidente, da Gianni De Giorgi segretario e da Silvia Baglioni addetta stampa.
Tra i due comitati c’è stato uno scambio di pubblicazioni riguardanti la storia dei due pali oltre che di informazioni. Dopo aver assistito alla disfida spezzina Maurizio Quercioli, molto entusiasta della manifestazione, ha dichiarato:” Ringrazio sentitamente dell’invitoricevuto per assistere al Palio del Golfo che vedo per la prima volta; una bellissima e perfetta organizzazione con un tifo da parte di ogni borgata al massimo. Mi ha colpito molto il fatto che questa gara remiera di Spezia vede impegnati molti giovani sia ragazzi che ragazze ai quali rivolgo i miei complimenti. Da questo mi pongo una domanda: come fanno le borgate ad avvicinarli al mondo del remo, avranno un trucco? Cercherò di scoprirlo quanto prima per cercare di avvicinare i giovani della nostra città a questo tipo di sport per far così sviluppare e di conseguenza mantenere ancora più solida la nostra tradizione storica del Palio Marinaro”.

Riproduzione riservata ©