Cerca nel quotidiano:


Artigianato…ad Effetto (Venezia)

Giovedì 28 Luglio 2016 — 17:14

Mediagallery

Venerdì e sabato dalle ore 19 alle 22, nel chiostro interno al salone verranno organizzati i laboratori creativi sui mestieri dell’arte per bambini dai 5 ai 13 anni, con ingresso libero e gratuito ed un tetto di 25 partecipanti (sono già iniziate le iscrizioni che possono essere prenotate anche al numero 0586- 820688).

I bambini potranno sostare per il tempo che lo desiderano e gli accompagnatori avranno la possibilità di andarsene tranquilli a fare un giro tra spettacoli, ristoranti e mostre proposte da Effetto Venezia.

La mostra mercato degli artigiani sarà aperta al pubblico nei cinque giorni della manifestazione Effetto Venezia, dalle ore 20 alle ore 24.

Questi gli espositori:

Elaphus con i prodotti della sua pelletteria artigianale

Sara Spolverini con i gioielli d’argento

Barbara Pepe con le creazioni di Pepe Factory

Ivano Colombini, liutaio, con le sue chitarre

Andrea Serrini con i suoi tessuti fatti al telaio

Alessandra Giacobone con le sculture di cotto e i centrotavola di verdure

Costanza Salerno con i prodotti galenici e per il corpo

Rossella di Giorgi con le borse

Maria Grazia Pulvirenti di Cecina con le lavorazioni in ceramica raku,

Gabriella Carfora di Decore (Poggibonsi) con gli arredi di carta.
Il nostromare di Toni e Daniela con gli oggetti ricavati dal legno portato dal mare

Viviana Nutini e Antonietta Piccaluga con i gioielli

Cristina Boccara con i cappelli fatti a mano

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.