Cerca nel quotidiano:


Stanziati 200mila euro per i bagni pubblici

L'intenzione dell'amministrazione sarebbe quella non di creare nuove strutture ma di lavorare su quelle già esistenti, ex bagni pubblici infatti si trovano già in via Ginori, a Montenero oppure in zona lungomare

Mercoledì 9 Novembre 2016 — 07:10

Mediagallery

A giugno era stata approvata all’unanimità da parte del Consiglio comunale un atto presentato dalla consigliera di Forza Italia Elisa Amato che impegnava la Giunta a installare bagni pubblici in città. Oggi, a distanza di cinque mesi, a che punto è la messa in opera della mozione? Se ne è parlato all’interno della sesta commissione consiliare andata in scena martedì 8 novembre a Palazzo Civico.
“Già da subito presi contatto con Massimo Provinciali, all’epoca presidente della Porto 2000 (che aveva dato la sua disponibilità a compartecipare al progetto, ndr) da cui era arrivata la garanzia di poter dare 30/35.000 euro – ha affermato Alessandro Aurigi, assessore ai lavori pubblici – tuttavia quando avevamo chiesto una compartecipazione economica tra i 60.000 e i 75.000 euro (la metà della cifra necessaria per la realizzazione dei bagni pubblici, ndr), è intervenuta la questione di incompatibilità di Provinciali”.
Dal canto suo Aurigi auspica di poter proseguire il percorso iniziato anche col nuovo presidente della società che si occupa delle crociere, tuttavia se questo non avvenisse Aurigi ha riferito ieri in commissione che nel piano triennale per le opere pubbliche 2017 – 2019 saranno stanziati, per i 3 bagni, 200.000 euro. “L’augurio è quello di poter avere maggiori risorse per realizzare più di quanto ci siamo prefissati”. L’intenzione dell’amministrazione sarebbe quella non di creare nuove strutture ma di lavorare su quelle già esistenti, ex bagni pubblici infatti si trovano già in via Ginori, a Montenero oppure in zona lungomare. “Uno poi ptrebbe essere fatto in via del Porticciolo”, ha spiegato Aurigi. Giovanna Cepparello (Futuro) così come la collega Barbara Lenzi (M5S) si auspicano che il bagno in via del Porticciolo sia fatto quanto prima, in quanto si tratta di una parte di città strategica per l’afflusso dei turisti.

Riproduzione riservata ©

23 commenti

 
  1. # Carlo

    bagni pubblici ? cioè non sorvegliati e gratuiti ? dove chiunque può entrare indisturbato e lasciare sporco o vandalizzare ? non ci siamo : saranno come le bici a nolo o altre iniziative che saranno preda di vandali oppure saranno talmente sporchi da essere impraticabili.
    Un servizio di vigilanza e pulizia, un pagamento per l’ utilizzo ( tipo 50 cents) e la garanzia , da parte dell’ utente, che questi siano funzionali, puliti ed efficienti.
    Se non ci credete, andate ai bagni pubblici dei Cimiteri dei Lupi … e vedrete in quale stato sono.

    1. # Barbara

      Nelle metro esistono già non controllati paghi e quando esci si puliscono e disinfettono da soli infatti se rientri dopo ti accorgi che dalle pareti a tirare in giù è tutto bagnato e con un buon profumo di disinfettante

      1. # gilla

        Viene pulito anche il pavimento?

      2. # santa

        Lei forse è troppo giovane per ricordarsi che ce n’era uno simile qualche anno fa in p.zza Magenta e non ha avuto un bel risultato !

  2. # carmelo

    Il viale italia è diventato una latrina a cielo aperto

  3. # Alfio

    I famosi “Cessi di cittadinanza”

  4. # Chubby66

    200.000 euro tre bagni solo da ristrutturare, mi aspetto siano con i rubinetti d’oro

    1. # g.

      ristrutturarne uno in casa costa 10.000. i bagni pubblici dovranno avere almeno tre postazioni per sesso….poi c’è lo sconto dell’appalto.

      1. # orso

        g dai retta,cambia idraulico.

  5. # bagno

    Voglio un bagno a misura d’uomo, che si possa utilizzare senza scendere dalla bicicletta od uscire dalle rotatorie.

    Riusciranno i nostri “eroi” nella difficile impresa?

    1. # israel hands

      beh, sempre meglio di un bagno a misura di livornese lavativo che al gabinetto vorrebbe andarci (come ovunque) con la macchina attaccata al sedere e posteggiare dentro il bidet

      1. # danny

        questa volta concordo con te

  6. # Alla Frutta

    200 mila euro gli avrei spesi per asfaltate le strade gruviera di livorno. Ce ne sono.un visibilio. Prima tra tutte via Foscolo che percorrerla è divenuta odissea. I bagni pubblici NON CUSTODITI saranno metà di tossici e vandali (a Livorno è pieno).

    1. # viva fidel

      “gli avrei spesi”, o che lingua è?

  7. # TENGOILCONTO

    L’assessore AURIGI è una fonte inesauribile

    1)Bus Gratis (2014) completato 20%
    1 bis)Bus notturni dal 11 Giugno ( quilivorno 23/5/2016-Asus Vece)-fatto 100%
    1tris)CORSE RIDOTTE (Vedi caso La Rosa) 100%
    2)Stati generali del turismo (Ass. PERULLO NOVEMBRE 2014) Fatto 0%
    3)Polo tecnologico ex-Trw (Nogarin-Febbraio 2015) fatto 0%
    4) Bagni gratis (2015) fatto 10%
    5)Fossi patrimonio Unesco (Nogarin 2015) fatto 0%
    6)Reddito cittadinanza (2015) diciamo 10% (è stato dato un sussidio per 100 persone per sei mesi…Non è un reddito)
    7)Progetti recupero Piazza Dante (help center Tirreno 19/1/2016) fatto 0%
    8)TASSA LETTERE ZTL (spacciando che per i residenti è gratis) – 100%
    9)PARCHEGGI BLU A PAGAMENTO 100%
    10) TASSA RIFIUTI AUMENTATA 100%
    11)FALLIMENTO IPPODROMO – 100%
    12)FALLIMENTO AAMPS – 70%
    13)CESSAZIONE TAN – 100%
    14)TAGLI EMOLUMENTI SINDACO E GIUNTA – 0%
    15) ristrutturazione ospedale (il Tirreno marzo 2016) 0%
    16)RISTRUTTURAZIONE STADIO (quilivorno novembre 2015) 0%
    17) Esselunga entro 2016 0%
    18) Avvio lavori terzo lotto Piazza Attias (Quilivorno 13 Gennaio 2016) ad oggi 0%
    19)chalet Ardenza pronto per 2016 (nogarin il Tirreno 24/12/2015) 0%
    20) 3 cantieri PIUSS (Dogana d’Acqua, Scoglio della Regina, Museo della Città), 0%
    21) completamento microrotonda 4 MORI con congestionamento traffico – 100%
    22) Il bacino diventerà un porticciolo (Nogarin Fotonewslivorno 20/4/2016)0%
    23) Porta a porta (il Tirreno 24/4/16)
    – colline 2 Maggio 2016 fatto nel caos
    -antignano 6 giugno 0% Previsto 1/12/2016 con 6 mesi di ritardo
    -banditella 6 giugno 0% idem
    -Montenero basso 19 settembre (il tirreno 24/4/16) 0%
    24)20 milioni di cantieri per far ripartire economia città entro 2018 (Sindaco -QUILIVORNO 18/4/2016)
    25) Fontana antispaccio stile LAS VEGAS (P.ZZA REPUBBLICA) 0%-(Sindaco Quilivorno 29/4/2016
    26) Aumento rette 25% RSA – (24/5/2016) fatto 100%
    27)Cabinovia stazione-porto (assessore Vece il Tirreno 27/5/2016) 0%
    28) progetti ciclo stazione -Terme e recupero periferie da 5 milioni (quilivorno 18/7/2016) 0%
    29) dismissione inceneritore (detto in campagna elettorale sarà invece potenziato come da piano Aamps 20/07/2016) 0%
    30) tunnel sotterraneo Terme del corallo (quilivorno 01/08/2016) 0%
    31) 10 progetti di riqualificazione periferie per 41 milioni di Euro (quilivorno 30/8/2016)
    32 ) Guardie ambientali per il decoro urbano e via i cassonetti nel 2017. (assessore VECE QUILIVORNO 14/9/2016). 0%
    33) meno sfratti 60 nuovi alloggi entro l’anno e 205 mila euro per CASALP (Nogarin QUILIVORNO 24/09/2016)-70%
    34) Riqualificazione Piazza Attias in otto mesi (fine lavori 30/5/2017) (quilivorno assessore Aurigi 26/9/2016)-0%
    35) areea pedonale mura lorenesi e riqualificazione stazione marittima (quilivorno assessore Aurigi 28/9/2016)-0%
    36) Riqualificazione Terrazza Mascagni (Nogarin il Tirreno 29/9/2016)-0%

    Altri che avevo dimenticato e che mi sono stati suggeriti dagli utenti di QUILIVORNO (che ringrazio).

    38)Gli Uffizi a Livorno. 0%
    39)Palio marinaro lotteria nazionale. 0%
    40) Sponsor europeo per effetto Venezia. 0%
    41) prolungamento variante aurelia. Recupero del materiale di scavo per il ripristino delle spiagge. fatto 0%
    42)DNA deiezioni cani 0%
    43)I-PHONE Sindaco comprato con soldi pubblici -Fatto
    44) Terme del Corallo-patto con le associazioni e partenza immediata per la riqualificazione (Vicesindaco Sorgente il Tirreno 6/10/2016)-0%
    45)Passerelle e aree pedonali sui fossi (ASS. AURIGI QUILIVORNO 8/10/2016)-0%
    46)Aumenti IRPEF COMUNALE AL.MASSIMO (FATTO 100%)
    47) Monumento CIANO deposito Zio Paperone-0%
    48) 1250 posti barca porticciolo la Bellana (Ass Aurugi quilivorno 10/10/2016 )-0%
    49) Bonus per chi toglie le slot machine (Nogarin QUILIVORNO 13/10/2016)-0%.
    50) APERTURA parco pubblico in Coteto da 12.500 mq -FATTO (quilivorno 18/10/2016)
    51)Nuovo look per fortezza e dogana d’acqua (quilivorno 19/10/2016)-0%
    52)Ristrutturazione cimitero greco e inserimento percorso turistico (Nogarin Facebook 1/11/2016)-0%
    53)Introduzione del Tallero (chi siete ? cosa volete? un fiorino !) – FATTO
    54) Discorso sul nulla alla camera dei deputati (Nogarin 7/11/2016)-FATTO
    55) 200.000 € per 3 bagni pubblici (AURIGI QUILIVORNO 9/11/2016)-0%

  8. # Maurizio Tamburini

    Una sola legge aggiungerei alle troppe che affliggono il nostro paese: ogni ente o amministrazione pubblica deve mettere in bilancio per ogni opera realizzata (o esistente) anche il denaro per la manutenzione ordinaria e straordinaria Se i soldi non ci sono, l’opera non si fa. E’ troppo facile farsi propaganda creando debiti per il futuro. .

    1. # nuovofiammante

      Come si diventa parsimoniosi quando siamo rimasti fuori dalla porta ! Appena si riesce a rioccupare uno strapuntino la musica cambia !

    2. # israel hands

      bravo, un po’ come si doveva fare per il rigassificatore no?

  9. # Marco

    Invece spendere 200.000 euro per le strutture per bambini no?… poi lamentiamoci del bullismo…

    1. # mandrake

      E perchè no per le case popolari? sembra che a Livorno le buche ci siano solo in via Foscolo che lì le hanno messe apposta per rallentare il traffico veicolare a totale benefico dei residenti.

  10. # VESPA

    Grazie Elisa, ci sentiremo più leggeri

  11. # orso

    TRE bagni pubblici 200.000 euro.
    Praticamente le Terme di Caracalla …

  12. # antonio

    nessuno di voi è andato a parigi per vedere come si installano e si dislocano bagni pubblici?