Cerca nel quotidiano:


Brosio, tre giorni di eventi a favore degli alluvionati

Tre giorni di eventi venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 maggio fra Gorgona e Livorno, fra cibo sport e preghiera, a favore di opere di carità per gli alluvionati del 9-10 settembre 2017

Domenica 20 Maggio 2018 — 08:20

Mediagallery

E’ un format di solidarietà, sport, spettacolo, fede e spiritualità ideato dalla Associazione Onlus Olimpiadi del Cuore fondata da Paolo Brosio che trae spunto da vicende che affondano le radici nel passato della storia di Santa Giulia e della patrona della Toscana la Madonna di Montenero e coinvolge alcune regioni italiane, le isole dell’Arcipelago Toscano, la Corsica, la Gorgona e le città di Brescia e di Livorno, e prevede una serie di attività sportive e di solidarietà con personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport fra cui campioni olimpici italiani medaglie d’oro e d’argento.

Le opere di solidarietà – Il format è frutto di un progetto no profit a favore di opere di carità per gli alluvionati del 9-10 settembre 2017, per i famigliari dei detenuti poveri, per la ristrutturazione e recinzione di un campo di calcio per i detenuti della Gorgona provenienti per il fine pena ed il reinserimento sociale da tutte le carceri italiane, per il villaggio dei poveri e dei senza tetto della Caritas di Livorno e della Toscana e per il Mattone del Cuore, Primo Ospedale di Pronto Soccorso della Pace di Medjugorje benedetto da Papa Francesco nell’udienza privata con Paolo Brosio il 9 aprile 2015 e un contributo per le opere di carità e di sostegno medico all’Associazione Cure 2 Children di Firenze per la cura dei bambini leucemici nei paesi del terzo mondo.

Tre giorni di eventi – Venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 maggio.
Venerdì 25 maggio: arrivo partecipanti Grand Hotel Palazzo 5 stelle, Livorno;
Sabato 26 maggio: viaggio all’Isola della Gorgona con la Toremar – Moby Line dell’armatore Vincenzo Onorato a bordo della motonave Superba, scortati dalle motovedette della Marina Militare e della Capitaneria di Porto. L’Isola Penitenziaria della Gorgona è il paradiso dei sub per il fermo biologico della pesca, il paradiso del Bird wathcing per flora e fauna protetta dal Parco  Naturale dell’Arcipelago Toscano.  Sull’isola è prevista una visita facoltativa alla fattoria agricola penitenziaria curata dai detenuti per il reinserimento lavorativo come sconto di fine pena, con insediamento vitivinicolo delle Fattorie Fiorentine Frescobaldi s.p.a.
Sull’isola ci sarà un momento di dialogo Interreligioso per la pace nel mondo fra musulmani, cristiano ortodossi, ebrei e cristiani cattolici apostolici con i rispettivi ministri di culto. Subito dopo si svolgerà una coppa di calcio della pace con due gironi all’italiana con 8 squadre di calcio a cinque su due campi presenti sull’isola, uno nell’area detentiva e uno nell’area pubblica. Al termine del torneo di calcio ci sarà un Pranzo del Cuore sulla terrazza panoramica della Caserma della Polizia Penitenziaria con due chef stellati provenienti dai migliori ristoranti italiani.
Domenica 27 maggio: la mattina giornata libera nei migliori stabilimenti balneari di Antignano e Ardenza. Il pomeriggio dalle 15.00 in poi preghiere, testimonianze, Santa messa nello splendido Santuario panoramico della Madonna di Montenero, patrona della Toscana. Alle 19.15 aperitivo e poi alle ore 19.45  grande Galà del Cuore con Cena del Cuore con sei chef stellati nella Piazza religiosa del Santuario. Alle 22.00 inizia la “Notte e Spettacolo del Cuore” nella piazza cittadina di Montenero Alto, con Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni e l’orchestra e la voce ufficiale della Capannina di Franceschi di Forte dei Marmi.

Si tratta di tre giorni di eventi con la collaborazione ed il patrocinio del Ministero della Giustizia e Ministero dello Sport, il Vescovo di Livorno, il Santuario della Madonna di Montenero, la Marina Militare e la Capitaneria del Porto, la Brigata Paracadutisti Folgore, il Comune di Livorno, Federalberghi Toscana, l’Associazione Onlus Cure 2 Children e la Nazionale Italiana Cantanti, una rappresentativa della Nazionale di calcio del Vaticano della Gendarmeria e delle Guardie Svizzere, una rappresentativa della Nazionale Italiana di Calcio Magistrati, una rappresentativa della Nazionale di Calcio della Marina Militare e della Capitaneria di Porto, una rappresentativa di calcio dei detenuti, una rappresentativa di calcio della Polizia Penitenziaria.
Calcio, Musica, Spettacolo, Spiritualità e chef stellati sullo sfondo dello splendido scenario di Montenero e dell’affascinante Isola della Gorgona.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Ciccio

    Bellissima iniziativa! Per informazioni dove ci rivolgiamo?

    1. # Enrico65

      Giusto !non ci sono altri dati ed i prezzi? Come facciamo a sapere queste info??