Cerca nel quotidiano:


C Gold. Vincono Libertas e Don Bosco, ko Pielle

Lunedì 17 Ottobre 2016 — 18:02

Mediagallery

In serie C Gold, successi per Don Bosco e Libertas. Sconfitta invece per la Pielle.

Libertas Livorno – Pall. Prato 2000 74-63 (14-21, 22-14, 32-12, 6-16) 
Libertas Livorno: Dell’Agnello 20, Picchianti 2, Ristori 3, Mori, Monatuti, Mariani 13, Maritano 2, Brunelli 4, Nesti 17, Armillei 6, Dal Canto 9. All. Pistolesi, Ass. Parcesepe.
Pallacenstro Prato 2000: Pinzani 6, Biscardi 3, Camerini 14, Staino 17, Guarducci, Corsi 1, Vannoni 4, Evotti 8, Mariotti, Smecca 2, Lancisi, Parenti, Meucci 8.

La Libertas Livorno trova, finalmente, il primo successo dell’anno contro Prato e lo fa con una performance assolutamente degna del talento della squadra di coach Pistolesi. E pensare che le cose, nel primo quarto, non si erano messe bene per Livorno, costretta ad inseguire gli avversari avanti di 7 punti e capaci di segnare ben 4 triple nella sola prima frazione. In avvio di secondo quarto però la Libertas trova la sua identità, quella di una squadra dalle multiple armi offensive, dell’atletismo e dall’organizzazione difensiva, che le permette di metter la testa avanti anche se di un solo punto. E’ il terzo periodo dove Dell’Agnello e soci spaccano in due il match, arrivando addirittura fino al più venti e gestendo poi il vantaggio che si è tradotto in un 74-63 alla sirena finale. Il merito, manco a dirlo, è davvero di tutta la squadra poiché ogni giocatore che abbia messo piede in campo, lo ha fatto con concentrazione e grande determinazione. Adesso testa sul prossimo impegno che vedrà la Libertas Livorno in trasferta sul campo di Carrara.

Altopascio – Don Bosco 64-81 (12-20; 29-31; 50-53; 64-81)
Altopascio
: Ghiaré, Nuti, Pellicciotti, Fiorindi 11, Rosania, Biancani 24, Cappa, Calderaro, Siena 10, Vannini 15, Trillò 4. All. Matteoni
Don Bosco: Creati F. 7, Creati M. 4. Graziani, Maric, Schiano 18, Banchi 14, Bianco ne, Colombo 4, Marchini 20, Batori 2, Pastusena 12. All. Saibene

Secondo successo consecutivo per il Don Bosco. Una settimana dopo aver espugnato il parquet di Prato gli uomini di Saibene fanno lo stesso ad Altopascio, contro una delle squadre più accreditate del torneo. Una partita giocata con intelligenza dai labronici, quasi sempre avanti nel punteggio anche se va detto che l’allungo decisivo è arrivato nel quarto finale, nel quale Marchini e compagni hanno segnato la bellezza di 28 punti, concedendone appena 14 ai rivali. Fino al 30′ infatti il punteggio era in evidente equilibrio, tanto che all’ultimo intervallo il tabellone segnava soltanto tre punti di vantaggio per il Don Bosco. Tra i singoli da segnalare l’ennesima, ottima prova di capitan Marchini, con 20 punti il migliore dei suoi. Per Davide un buon 7-14 dal campo, con 3-6 dalla lunga distanza. In doppia cifra anche Schiano, 18 per lui, Banchi (14) e Pastusena (12), buona anche la prova sotto le plance di Colombo, per lui 9 rebound.

Avis Montale – Pielle Livorno 75-68 (18-17, 35-37, 54-48) 
Montale: Nesi 16, Tasselli 13, Magni 14, Magnini, Gai ne, Milanine, Della Rosa 6, Pratesi, Giusti 7, Navicelli 3, Rossi 16. All. Tonfoni
Pielle: Malvone 5, Capobianchi 4, Dell’Agnello 22, Sidoti 16, Buzzo 10, Massoli 2, Bertolini, Burgalassi 6, Giannetti ne, Cianetti ne, Vannini ne, Venditti 3. All. Mori

La Pielle perde la propria imbattibilità contro Montale che coglie la prima vittoria in campionato. I primi due tempini sono stati sempre in equilibrio anche se la Pielle deve mangiarsi le mani per aver gettato al vento un vantaggio di undici punti grazie ad il solito Dell’Agnello. Nel terzo quarto Montale ha tirato fuori le unghie chiudendo la frazione in vantaggio di sei punti. I ragazzi di Mori però non ci sono stati e a tre minuti dalla fine hanno rimontato fino al meno due. A quel punto i padroni di casa hanno saputo meglio gestire i palloni e grazie ai tiri liberi hanno portato a casa un successo sudato.

 

 

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # nedo

    Pielle ha perso contro i montanari del Montale … Bene Libertas e Don Bosco….

  2. # nato PL

    Nedo….noi però ci divertiamo lo stesso….anche se purtroppo retrocederemo in Silver…l’inizio solo un fuoco di paglia….