Cerca nel quotidiano:


C Silver. Sorride l’Us, piange invece Meloria

Lunedì 9 Ottobre 2017 — 19:02

Mediagallery

In serie C Silver, l’Us Livorno inizia con il piede giusto sconfiggendo Audax Carrara. Niente da fare invece per Invictus Meloria che viene battuto a Prato.

Brusa Us Basket Livorno – Audax Carrara 67 – 64 (17 – 12; 27 – 31; 49 – 50; 67-64)
Us: Volpi 9 – Ghezzani 2 – Seminara 14 – Davini 10 – Mariani 11 – Lenzi – Bettini 16 – Vestri – Volpi C. 5 – All. Caverni

Buona la prima per l’Us, nella rinnovata casa del Palacosmelli. I ragazzi di Caverni hanno avuto la meglio su Carrara al termine di una partita non adatta ai deboli di cuore. Gli ospiti sono quasi sempre stati avanti nel punteggio tranne che nell’ultimo periodo dove è venuto fuori il grande cuore dei padroni di casa che sono riusciti a tenere a distanza Carrara grazie anche al rimbalzo decisivo di Davini a pochi secondi dal termine.

Prato-Meloria Basket 2000: 82-69 (23-20, 42-38, 65-59, 82-69)
Meloria: Bargelli 7, Raffaelli, Giovannetti, Marini 6, Melosi 19, Barsotti 4, Mottola, Bonciani 3, Innocenti, Pasquinelli 7, Niccolai 23. All. Angiolini,
Ass. Bertocci

Esordio amaro per Meloria sul campo di Prato, formazione che è tra le favorite per la promozione finale. Il risultato è amaro ma i livornesi hanno mostrato un buon atteggiamento almeno per mezz’ora abbondante. Poi è uscita la forza dei padroni di casa che hanno imposto il loro gioco e per il quintetto di Angiolini è stata notte fonda. Prossima gara sul parquet amico della Gemini, domenica 15 alle 18.

Riproduzione riservata ©