Cerca nel quotidiano:


Cacciucco Pride, ecco il corto-spot

Ecco il video-spot, firmato dalla regista Laura Scatena e dal direttore artistico Gianluigi Guarnotta, per l'edizione 2018

Lunedì 21 Maggio 2018 — 11:29

Mediagallery

La terza edizione del Cacciucco Pride torna in città ed è pronta a coinvolgere livornesi e turisti che assieperanno strade, piazza e ristoranti durante il weekend lungo del 15-16 e 17 giugno (clicca sul link in fondo all’articolo per guardare il video).
Un’edizione che si caratterizzerà, tra le altre cose, dal gemellaggio con la vicina San Vincenzo e con la sua tradizionale festa gastronomica “Un Mare di Gusto” che sarà presentata in occasione dell’ultima serata in programma domenica 17 giugno al Mercato Centrale con la presenza della chef Deborah Corsi.

Come ogni anno torna immancabile lo spot-cortometraggio del team cacciuccato che inneggia alla tradizione culinaria tipicamente labronica con una clip-concept targata Laura Scatena, la videomaker che ancora una volta ha immaginato l’oltre a forma di baffo-polpo insieme a Gianluigi Guarnotta, il cui nome è a firma della direzione artistica.
Tre minuti e quarantacinque secondi di amore, passione, sguardi, polpi e cucina e di richiamo ad una nota pubblicità in bianco e nero di un profumo.
Una clip tutta da gustare che si va ad aggiungere ai piccoli, grandi, capolavori di immagini e promozione messi in campo con un solo scopo dall’amministrazione comunale: portare il “verbo” del Cacciucco a 5 C nel mondo.

 

Riproduzione riservata ©

30 commenti

 
  1. # Franco

    Lunghi viaggi in macchina, l’incidente, la morte, la veglia che riporta senza motivo alle bellissime tradizioni meridionali e quei poveri polpi morsicati, usati come squishiy e parrucche…
    Tutto mi lascia perlpesso e non aggiungo altro.
    Quasi quasi mi fa vergognare ma è solo un umile parere.

  2. # Marco

    VOGLIAMO I POLPO BAFFI!!!

  3. # luca

    mi spiegate il video per favore

  4. # Rob

    Che brutto! Sembra di essere in Sicilia non a Livorno. Non ci rappresenta per nulla

    1. # Verrai Dino

      È un video che riporta alle origini della città per lo più abitata da meridionali trasferitisi nei secoli.

      1. # Mi-Che

        Ma cosa stai dicendo….

      2. # Franco Catarsi

        Ho sempre detto che Livorno è come Gela

  5. # MARCO

    non l’ho capito proprio, il morto poi

  6. # Andrea

    da Oscar…mah

  7. # giulio

    Mi si permetta : Orribile.

    Dimostra di non sentire per niente lo spirito labronico, purtroppo come questa amministrazione.

  8. # Fede

    Il Video sarà anche bello …ma non fa capire lo spirito Labronico e il tema del Cacciucco Pride , se lo vede uno che abita fuori Livorno sicuramente non verrà a Livorno per mangiare il Cacciucco…..

  9. # Morchia

    Simceramente anche a me non è piaciuto e faccio davvero fatica a trovarci un legame con la città e le sue tradizioni. Non mi pronuncio sull’aspetto tecnico (regia, fotografia, sceneggiatura…) perchè non me ne intendo.

  10. # Alessio

    Evocativo, caliente, ironico….bravi!

  11. # StefanoL

    Non c’ho capito una se… ppia, pardon, un polpo.

  12. # AB

    forse molti volevano il solito video cucina di come si fa il Cacciucco !!!!

  13. # Emme

    Forse è un video per palati raffinati. Poi i turisti sanno poco o nulla. Se ci mettevano qualche bella figliola era anche meglio.

  14. # #ovosodomania

    bruttissimo uno spot senza senso sembra che si svolga in sicilia……..di livorno e dei livornesi a ben poco…..

  15. # #ovosodomania

    per lo spot la prossima volta fatelo fare ad un grande professionista il mio amico Sebastian Conrad Rocco Körbel

    1. # mr

      da uno che si fa chiamare così nemmeno la fototessera mi farei fare

  16. # Andrea

    GUAVDI DAVVEVO UN GVANDE VIDEO…A LIVOVNO SIAMO PVOPVIO DIVENTATI INTELLETTUALI…BVAVI BVAVI BVAVI

  17. # ma cos'e'???

    ma che brutto!!! Vogliamo contenuti e storia locale per il nostro cacciucco

  18. # Fabeross

    Davvero pessimo, poco a che vedere con il cacciucco livornese. Molto sicilian style!

  19. # Beppe

    Orrendo video orrendo

  20. # cacciuccata

    Assolutamente inguardabile. Manca totalmente di livornesità. Se tutto deve ruotare solo sui baffi a polpo …. mi sembra un’autocelebrazione inutile.

  21. # mr

    dolce e gabbione from Livorno

  22. # luciano

    Vorrei sapere quanto è costato al comune il video, tra attori e produzione, ci sono scuole con pozzanghere da attraversare per portare i bimbi in classe, giardini pubblici con erba alta 1 metro e buttano i soldi per un corto che è inguardabile. Bella immagine della nostra città.

  23. # Ale66

    A me non è piaciuto neanche un po’.

  24. # Francesco Conte

    Allucinante. Di pessimo gusto e senza alcun senso

  25. # taddeo

    sicuramente bella la fotografia e la successione delle situazioni, anche se scopiazza un po’ troppo una nota pubblicità e un bel corto del 1961 sulla nostra bellissima costa che consiglio di vedere…
    .https://www.youtube.com/watch?v=nfnon4wWs7s
    Per il resto nessun legame con la città, non quello che ci si aspetterebbe per un piatto così intensamente labronico…
    Resto dell’idea, soprattutto in queste rappresentazioni evocative, che le cose semplici siano sempre le migliori

  26. # Ilio

    Concordo con Taddeo, andatevi a vedere quel video del 1961 Jewel of Tuscany.
    Non capisco il legame tra la nostracittà e quei personaggi prettamente siculi, sembrava di essere al mercato di Palermo. Livorno è unica e unici i livornesi !