Cerca nel quotidiano:


“CambiaMenti”: la Cna premia idee e innovazione

Venerdì 22 Settembre 2017 — 17:35

Mediagallery

Fare impresa è sempre più difficile, ma se hai l’idea giusta e una buona dose di innovazione nel cosa fare o nel come farlo, possono aprirsi mercati davvero inaspettati anche in tempi di crisi: è lo spirito con cui Cna lancia la seconda edizione del premio nazionale “CambiaMenti”, dopo il successo avuto lo scorso anno dall’iniziativa con oltre 600 aziende partecipanti.
In palio premi per decine di migliaia di euro suddivisi fra premi locali e nazionali: il primo classificato avrà addirittura ventimila euro (in denaro o come primo investimento in un crowdfunding, le iniziative per la raccolta di fondi on line finalizzate a finanziare progetti di start up) ed un viaggio a Dublino per avere consulenza dagli esperti di Google e di Facebook partner di Cna nella manifestazione insieme ad Artigiancassa; a livello locale ci saranno in premio anche servizi e consulenze di alto livello.
Tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.premiocambiamenti.it, dove è anche possibile iscriversi entro il 30 settembre. Possono partecipare tutte le imprese di ogni settore merceologico, anche se non associate, purchè nate dopo il 1 gennaio 2014.
Le giurie locali e quella nazionale – afferma il presidente dei Giovani Imprenditori Dario Serpan -valuteranno appunto l’idea imprenditoriale, apprezzandone il grado di innovazione che non significa obbligatoriamente innovazione digitale o ingegneristica, ma anche saper reinventare il modo di fare o presentare o distribuire beni o servizi tradizionali, o di averne creati di nuovi. Ogni anno agli sportelli Creaimpresa di Cna nella provincia di Livorno, si presentano decine di aspiranti imprenditori, qualcuno dei quali ha davvero le potenzialità per affermarsi con qualcosa di nuovo; poi nella vita di una impresa serve anche altro, ma in questo Cna può dare il proprio sostegno”.

Riproduzione riservata ©