Cerca nel quotidiano:


Cambio ai vertici di Spil

L'annuncio di Nogarin in Consiglio comunale: "Continueremo a lavorare per risanare la Spil". Contattati dalla redazione, dalla società hanno preferito non rilasciare dichiarazioni

Venerdì 16 Marzo 2018 — 15:24

di Letizia D'Alessio

Mediagallery

Cambio ai vertici di Spil: il 13 marzo il tribunale delle imprese di Firenze ha comunicato all’amministrazione pentastellata di aver disposto la revoca dell’ormai ex amministratore unico della società, Vincenzo Piscitelli. Ad annunciarlo è stato il sindaco nella seduta del Consiglio comunale del 15 marzo. “Piscitelli è stato sostituito con un amministratore giudiziario, il dottor Daniele Fico, il quale avrà come compiti quello di convocare l’assemblea per approvare il bilancio 2016 – ha spiegato – adottare le misure necessarie alla integrale copertura delle perdite di esercizio e decidere se sciogliere la società o attivare una procedura concorsuale. Come amministrazione ci limitiamo a prendere atto di questa decisione del Tribunale delle imprese. Per noi cambia poco: continueremo a lavorare, d’ora in avanti insieme all’amministratore giudiziario, per risanare la Spil e promuovere la creazione di nuovi posti di lavoro nell’area del porto”.

Dure reazioni sono arrivate dalle opposizioni: “Ci era stato raccontato che era tutto a posto. Ci era stato assicurato che tutto era stato fatto seguendo le regole. E ora veniamo a sapere che non è affatto così – è la posizione del capogruppo del Pd Pietro Caruso – in quanto non è stato approvato il bilancio 2016 così come era stato richiesto. Anche in questo caso Nogarin dovrà seguire ciò che verrà deciso da altri e non da coloro che i cittadini hanno scelto per governare Livorno”. “Dopo aver cambiato tre volte gli amministratori di Spil – ha detto il consigliere di Città diversa Marco Cannito – oggi si viene a conoscenza di un fatto più grave. Questo mi rende molto preoccupato per il futuro della società”. “Cosa ci sta a fare il sindaco se poi – è la provocazione del consigliere di Livorno per tutti Marco Valiani – finisce tutto in mano ai giudici?”. Contattati dalla nostra redazione, da Spil hanno preferito non rilasciare dichiarazioni.

Riproduzione riservata ©