Cerca nel quotidiano:


Camera di Commercio, si elegge la giunta

Seconda tappa per la Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno, nata il 1° settembre con l’insediamento del Consiglio camerale e la nomina per acclamazione del Presidente Riccardo Breda

Lunedì 26 Settembre 2016 — 09:35

Mediagallery

Seconda tappa per la Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno, nata il 1° settembre con l’insediamento del Consiglio camerale e la nomina per acclamazione del Presidente Riccardo Breda. Lunedì 26 settembre alle 14,30 il Consiglio camerale torna a riunirsi con lo scopo di determinare il numero di componenti della Giunta e di eleggerla. Passo fondamentale, questo, nel percorso del nuovo Ente, dato che la Giunta è l’organo esecutivo della Camera di Commercio, incaricato di attuare gli indirizzi generali elaborati dal Consiglio e di predisporre il bilancio.
Per comporre la Giunta, lunedì i Consiglieri dovranno per prima cosa stabilire il numero dei suoi componenti, che può variare da 4 a 8 oltre il Presidente. Subito dopo saranno chiamati a votare con scrutinio segreto. La norma prevede che obbligatoriamente debbano far parte dell’organo di esecutivo i rappresentanti dei settori industria, commercio, artigianato e agricoltura. Gli altri posti eventualmente disponibili sono assegnati ai Consiglieri che hanno ottenuto il maggior numero di voti indipendentemente dal settore di appartenenza e nel rispetto del principio di pari opportunità. In caso di parità di voti, il Presidente disporrà l’effettuazione di un ballottaggio, nel corso della medesima riunione.

Riproduzione riservata ©