Cerca nel quotidiano:


Cane eroi per bimbi all’Accademia Navale

Presentato all’Accademia Militare di Livorno il nuovo libro per bambini scritto da Andrea Ambrosino con la collaborazione della SICS - Scuola Italiana Cani da Salvataggio, di Esperdi, e con il patrocinio della Marina Militare.

Sabato 28 Gennaio 2017 — 18:25

Mediagallery

Il 26 gennaio all’Accademia Navale di Livorno si è svolta la presentazione nazionale del libro “A Quattrozampe nelle Onde” di Andrea Ambrosino, pubblicato da Società Editrice Fiorentina in collaborazione con SICS – Scuola Italiana Cani da Salvataggio ed Esperdi con il patrocinio della Marina Militare.

Il libro racconta l’amicizia fra Giovanni e la piccola cagnolina Acciuga della loro amicizia e della loro decisione di aiutare gli altri. Una storia per bambini, per divertirsi e imparare. Un libro sull’amicizia e sul coraggio che ha come teatro il Faro di Capel Rosso dell’Isola del Giglio.

“I nostri cani ci insegnano il desiderio di poter salvare gli altri” ha dichiarato il presidente dalla SICS Ferruccio Pilenga.

Durante la presentazione sono intervenuti anche Veronica Mura di Esperidi srl, la società che ha preso in gestione il faro di Capel Rosso sull’isola del Giglio, e Salvo Gennaro, responsabile delle relazioni esterne della SICS. “Ho iniziato a scrivere questo libro dopo un incontro con Salvo e Veronica, – ha dichiarato l’autore Andrea Ambrosino – volevamo a tutti i costi fare qualcosa per comunicare ai più piccoli l’importanza dell’amicizia con gli animali, il rispetto per l’’ambiente e l’importanza di aiutare gli altri così come i cani da salvataggio lo insegnano a noi ogni giorno”

Il messaggio più importante ai ragazzi lo ha lanciato proprio Salvo Gennaro dal palco: “dovete seguire le vostre passioni senza fermarvi davanti alle difficoltà”.

Alla presentazione erano presenti un centinaio di allievi della Scuola Benci di Livorno e dell’IISS Vespucci Colombo e i ragazzi dell’Associazione Sportiva Sportlandia. Oltre a loro hanno assistito alla presentazione autorità civili e militari quali l’assessore del Comune di Livorno Andrea Morini, il comandante zona fari Alto Tirreno Stefano Gilli e rappresentanti delle principali forze armate.

 

Riproduzione riservata ©