Cerca nel quotidiano:


Capodanno, botti vietati a Livorno e Colle. In Terrazza con Bobo Rondelli

La misura diventa strutturale essendo stata inserita all’interno del regolamento di polizia urbana. Anche da Collesalvetti l'invito a seguire il vigente regolamento di polizia urbana su botti e petardi

Giovedì 27 Dicembre 2018 — 17:51

Mediagallery

Nella notte tra il 31 dicembre e il primo gennaio è vietato far scoppiare petardi di ogni tipo nelle vicinanze di una serie di luoghi sensibili della città (foto Lanari). Una misura che, a differenza di quanto accaduto negli anni passati, perde il suo carattere di straordinarietà e diventa strutturale, essendo stata inserita all’interno del Regolamento di polizia urbana entrato in vigore il 27 luglio scorso. Secondo quanto si legge al comma 2 dell’articolo 4:
è vietato gettare oggetti accesi o esplodere petardi in luoghi pubblici o aperti al pubblico o destinati ad uso pubblico.  Nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio tale divieto permane nei luoghi sensibili della città, ossia:
a) in prossimità di ospedali;
b) case di cura o di riposo;
c) luoghi di culto e cimiteri;
d) aree di sgambatura cani, canili e cliniche veterinarie;
e) nelle aree in cui vi sia concentrazione organizzata di persone.
“Ogni anno, il 31 dicembre, si festeggia la notte di San Silvestro – sottolinea il sindaco Filippo Nogarin – Non si tratta di un evento eccezionale e dunque non si capisce il motivo per cui si debba ricorrere a misure straordinarie come le ordinanze sindacali, che tra l’altro sono facilmente impugnabili. Aver inserito il divieto di scoppiare petardi in un Regolamento approvato dal Consiglio comunale, al contrario, rende questa misura ancora più efficace. Il nostro obiettivo è semplice: tutelare l’incolumità delle persone che si recheranno in piazza a festeggiare ed evitare di terrorizzare i moltissimi animali domestici che vivono nelle case dei livornesi che troppo spesso il 31 dicembre finiscono chiusi in una stanza in attesa che finiscano i botti”. Come previsto dal Regolamento comunale, le violazioni a queste disposizioni prevedono una sanzione amministrativa pecuniaria compresa tra 25 e 500 euro.

Collesalvetti – Il sindaco e l’amministrazione comunale di Collesalvetti, nell’augurare a tutta la cittadinanza un felice anno nuovo, invitano a prestare la massima attenzione all’alcool e ai petardi per non mettere in pericolo la propria sicurezza e quella degli altri. L’Amministrazione Comunale ricorda inoltre che nei centri abitati, secondo l’articolo 57 del vigente Regolamento di Polizia Urbana, è severamente “vietata l’accensione di polveri, liquidi infiammabili, fuochi artificiali, falò o simili o fare spari in qualsiasi modo senza speciale autorizzazione. E’ inoltre proibito gettare in qualsiasi luogo di pubblico passaggio fiammiferi od altri oggetti accesi”.
Si ricorda che suddetto Regolamento è vigente per tutto l’anno per cui non è necessaria ordinanza sindacale specifica.
Ancora auguri di buon anno a tutti, da festeggiare responsabilmente!

La festa di Capodanno con Rondelli e Cattaneo – Sarà Bobo Rondelli ad aprire la tradizionale festa di Capodanno livornese alla Terrazza Mascagni. Il cantautore salirà sul palco alle 22 per proporre una performance musicale ironica e irriverente insieme a Simone Padovanì, Claudio Laucci, Matteo Pastorelli, Valerio Fantozzi e Steve Lunardi. In scaletta brani storici del suo repertorio, alcune canzoni dell’ultimo disco “Anime Storte” e una selezione di cover scelte per l’occasione. Poco prima della mezzanotte Rondelli e la sua band lasceranno il posto ai mattatori del countdown party: Roberto Giannoni di Radio Stop, insieme alla Drag Queen Regina Miami, i vocalist Sara Angelini e Tommy Di, il gruppo di ballerini ed animatori, e l’ospite d’eccezione Ivan Cattaneo, da poco reduce dalla trasmissione Grande Fratello VIP di Canale 5. Vera e propria icona musicale, Ivan Cattaneo proporrà al pubblico accorso alla Terrazza Mascagni un repertorio festoso e divertente tratto dai suoi 40 anni di carriera, dove troveranno spazio i celebri riarrangiamenti delle hit italiane anni settanta “Una zebra a pois”  e “ Nessuno mi può giudicare”. “Come da tradizione il Capodanno livornese propone nello splendido scenario della Terrazza Mascagni un programma unico capace di soddisfare più palati – commenta Francesco Belais, assessore alla cultura – Andiamo dalla poesia in musica del nostro Bobo Rondelli fino alla spensieratezza assoluta di Ivan Cattaneo. Un mix salutare e accogliente per chi vorrà salutare con noi questo 2018. Fil rouge della serata sarà infatti la straordinaria capacità livornese di fare festa, trascinati da quella lucida saggezza che ci impone di saper godere a pieno di ogni momento di felicità e leggerezza”.
Non ci saranno invece, come ormai da qualche anno a questa parte, i fuochi di artificio. “Sono una spesa davvero esosa – ha commentato l’assessore alla Cultura, Francesco Belais contattato dalla redazione di Quilivorno.it – Sono decine e decine di migliaia di euro che preferiamo investire nell’arco di una lunga serata e non bruciare in pochi minuti con un solo spettacolo pirotecnico”.

Riproduzione riservata ©

89 commenti

 
  1. # m5s

    Chi vuoi chi sia il cantante dei cugini di campagna …..

  2. # SENZA LILLERI UN SI LALLERA

    Aldilà dei grandi discorsi dei presunti professori che danno lezioni di vita su quanto siano superficiali i fuochi d’artificio, lo scoccare della prima mezzanotte del nuovo anno senza fuochi a me mette una grande tristezza…. ma d’altra parte in una città provinciale e povera dove si vive in gran parte sulle pensioni dei nostri vecchi c’è da aspettarselo. Nelle grandi città prospere ed avanzate come New York, Londra o Sidney fanno certi spettacoli che sono una meraviglia. Ma loro possono permetterselo perché non hanno mandato in malora le proprie industrie.

    1. # Andrea Romiti

      Basta fare 20 km, vai a Pisa e ti godi i fuochi.

    2. # Liz

      Livorno non è certamente New York, Londra o Sydney!!

    3. # fabio

      i fuochi artificiali sono proibiti in tante città molto più importanti di Livorno

  3. # Andrea

    Bello…avevo prenotato a Parigi ma disdico subito….un me li vorrei perde

    1. # Aiutateci

      Ahahahah io ho disdetto Dubai per la terrazza

  4. # AiutateCi

    Ma bisogna pagare per parcheggiare negli stalli blu? Perché non vorrei che la serata alla fine la pagano i livornesi tra multe e ticket

    1. # Fabio1

      Sai bene che gli stalli blu non sono stati fatti per spillare soldi ai livornesi; sono stati fatti per far parcheggiare i turisti. Quindi sai benissimo di NON parcheggiare in quei posti perchè con questa festa sentirete tantissimi dialetti e lingue straniere.

      1. # massimo

        Più probabile che si sentano tanti moccoli in vernacolo se per il 31 sera non tolgono l’obbligo di pagare sul lungomare della terrazza…

      2. # AiutateCi

        Fabio ne dubito.

  5. # Gianni

    Ecco i soliti commenti sullo spettacolo di capodanno, addirittura comparazioni con sidney e newyork (ma che film hai visto?) e il solito che fa la battutina della serie ho disdetto londra e parigi e poi magari passa capodanno a spara’ i botti in terrazza. Premetto, a me degli spettacoli non frega perché faccio altro pero’ imparate a vive un po’ meglio, a qualcuno ni garbera’ amen..

    1. # Peter

      Bravo Gianni, 10 minuti di standing ovation

    2. # Pappaincapo

      Si hai perfettamente ragione, peccato che i soldi con cui viene pagato Cattaneo & co sono soldi pubblici e non della giunta comunale, e credo che l’opinione pubblica abbia la sua importanza..

      1. # Peter

        Senza lilleri non si l’allerta, non è obbligo partecipare all’evento, ci sono tanti locali che offrono altro, basta rufularsi o andare a letto caldi caldi.

        1. # Marigio51

          Ahahahah! Te hai capito tutto della vita! Comunque senza “lilleri non si lallera” se no sembra allerta meteo e si svuota la piazza!! Auguri simpaticone!

    3. # u8go nogarinINO sono otto

      paragone con Pisa si pole?

  6. # alberto

    Caro assessore se si vuole fare detto alla livornese i FOI a mezzanotte (che tristezza) e si sente degli sponsor in città non c’è nessuno che lega il proprio marchio ad una serata o a più serate durante le feste . Questo si doveva fare molto prima con una programmazione degna che parta dalla illuminazione delle vie del centro a degli spettacoli durante il periodo festivo, fino ad arrivare il 31 con uno spettacolo pirotecnico allo scoccare della mezzanotte tutto molto triste e al risparmio mi sembra . Uno disse se sbaglio mi correggere. grazie

    1. # Corinna Tufiape

      I fuochi pirotecnici sono altamente inquinanti per le polveri sottili tossiche che rilasciano, non si può intossicare la cittadinanza per qualcuno che vuol sentire un po’ di frastuono ( e tra l’altro spaventano moltissimo cani e gatti!).

      1. # Mai na gioia

        Eh hai ragione…. invece tutti i gas di scarico delle auto in fila PERENNE in scali Manzoni/ d’azeglio fanno Bono…

        1. # baubau

          Ma non spaventano i cani e i gatti !

      2. # Alby

        Stagno invece profuma di primavera vero???? I cani e i gatti non si sn mai lamentati e se si spaventano un po, che sarà mai, poi gli passa, pensate a vivere sereni…

        1. # enzo ferrini

          si vede che te non ami gli animali e ne capisci poco

  7. # max

    Nelle altre città vicine invece per capodanno ci sono Beyonce, Ed Sheeran e Bruno Mars… eh loro si che se li possono permettere.

  8. # Alessandro

    Boia de’ tanta roba!

  9. # AiutateCi

    Non sto nella pelle per la SORPRESONA

  10. # marco65

    dice a mezzanotte viene gino paoli e sapore di mare..

  11. # Marco

    Sempre i soliti criticoni incontentabili..

    1. # Pietro

      Ci sono tradizioni che andrebbero mantenute per la soddisfazione della maggior parte dei cittadini. Questi spettacoli che ci propina questa amministrazione potrebbero essere evitati. Meglio non far nulla. E comunque siamo una cittadinanza che merita questo è altro ….sòprattutto per il menefreghismo che dimostriamo in ogni circostanza.
      Auguri a tutti!

  12. # Tonfoni

    Non mancherò all’appuntamento in terrazza, soprattutto per vedere Ivan Cattaneo.
    Certo, avrei preferito vedere un altro grande artista di fama mondiale

  13. # Davide

    Qualdo c’era il pd c’era i botti e minniminoprio, bei tempi!! Nostalgici troviamosi tutti ai trepponti con stereo e musicassette…

  14. # Silvestro

    …un sarà mica per caso Bobo Rondelli?…nooooo, ancora lui

    1. # giuseppe billi

      Ahahahah lo volevo dire io… ahahahahah…….

    2. # giuseppe billi

      Bingo!!! Avevamo ragione…

      1. # SILVESTRO

        Esatto…..tutti sotto al palco per la novità !!!!!
        …..comunque Auguri a tutti i commentatori e alla redazione di QuiLivorno per un felice Natale ed un buon 2019.

  15. # Jack

    Silvestro, Giuseppe, andate a Pisa. Ci sono i Pink Floyd!!!

  16. # Marcobob

    Ce ne erano tanti di “cantanti”…sicuramente prima di cattaneo avrei scelto Apicella…almeno non pesava sulla collettività

  17. # Simona Norfini

    Felicissima . Io li bandirei proprio dal commercio. I botti fanno paura agli animali ed inoltre ogni anno qualcuno ci rimette una mano se gli va bene. Stop anche ai petardi, odio anche quelli. Forza, massacratemi… 🙂

    1. # Daniela

      Ma il fine anno senza magari due stelle filanti in cielo è proprio una tristezza infinita !!!! Non dico petardi e milioni di botti ! Ma due stelline in cielo a mezzanotte si! Che tristezza .

  18. # ElMoroSchietto

    De, siamo scesi anche di venti posti nelle posizioni di benessere Nazionale e quindi,per fare tradizione, quel che c’è credo sia benevolo ugualmente, d’altronde anche accontentare tutti sembra diventata un cosa impossibile. Buone feste a tutti.

  19. # paolo

    ma un canta al cage il 24? ….mah

  20. # Cicci

    O quanti discorsi fate tutti gli anni…..si vede che un avete altri pensieri,,,,,state a casa tanto il 31 piove

  21. # giancarlo

    Capodanno alla terrazza ? quello non è il problema , basta fare pochi km ( Pisa , Cecina , San Vincenzo ) e vi rendete conto la tristezza delle feste natalizie a Livorno , mai stata così deprimente . Qualcuno dirrà c’è miseria ,. però se vado in centro o lungomare : bar, pub , bistrot con tavoli tutti occupati ed allora ?? …..diciamo che il tanto atteso cambiamento deve ancora trovare la strada !!!

    1. # 0586

      Ecco vieni a Cecina e così ti rendi conto… Sempre a lamentarvi…

  22. # emme

    C’é da tenere il conto anche di questo, in effetti. Visto che a Livorno ci sono piu’ bestie che umani, meglio evitare i fuochi. Rispettiamo i vari Ugo, Valentino, johanna, Artemisia e brindiamo con i croccantini

    1. # Ines

      Rispettiamo gli animali che spesso e volentieri sono meglio di noi uomini, compreso …no ai fuochi, tra l’altro soldi sprecati per 10 minuti di tristezza pirotecnica

      1. # Enrico

        i cani e i gatti non sono meglio degli uomini. E smettete di usare i marciapiedi come gabinetti

        1. # Fra

          Eccome se sono meglio degli umani!!!!!!! Alla grande

      2. # antonino

        meglio di te forse.. io preferirei più bipedi e meno quadrupedi in città

  23. # Giulia

    Fantastico prima vendono il concerto di Rondelli a pagamento a villa corridi il 24, poi annunciano il tutto esaurito e poi annuncia il concerto gratuito in piazza! io rivoglio i miei soldi

  24. # C.Federico GZESS

    Non per tirarla ma un pensierino a un buon servizio d ordine considerando la giunta attuale e le altrettanto attuali mode, confidiamo nel nuovo questore e un augurio a Tutti coloro che passeranno le feste a guardarci le spalle

  25. # Angel

    Che tristezza!

  26. # Enrico

    Era meglio spendere questa somma per riparare le decine di lampioni rotti non funzionanti e distrutti che ci sono lungomare …!

  27. # Flavio

    Certo buttare via migliaia e migliaia di euro per una serata che potrebbe anche essere rovinata dal meteo e rinunciare in partenza ai fuochi potrebbe avere una certa logica, ma quello che da fastidio e’ che viene fatto l’opposto di quanto avviene in altre citta’ dove lo spirito di iniziativa imprenditoriale viene aiutato. Purtroppo siamo costretti a vivere sperando che chi verra’ al comando della citta’ possa essere libero di risistemare

    1. # Nevo

      Ma non hai capito che si tratta di propaganda elettorale per acquisire consensi…. Tutto quello che faranno nel prossimo semestre sarà finalizzato a questo….

  28. # Maurizio

    non siete mai contenti

    1. # u8go nogarinINO sono otto

      no, proprio no

  29. # andrea

    menomale non ci sarò

  30. # Morchia

    Un capodanno senza botti non è un capodanno. Li fanno in tutto il mondo, noi no, né li fa il Comune, né si possono fare noi cittadini. Niente di tragico ma è veramente una cosa di una tristezza infinita…

  31. # Ele

    A me sembra più triste aver bisogno dei fuochi per festeggiare un nuovo anno.. ci sono molti altri modi meno spaventosi per i nostri amici a 4 zampe. Rispettiamoli non a comodo (come usa fare a Livorno) ma sempre.

    1. # Marco

      Intanto imparate a rispettare le persone tenendoli legati quando andate nei parchi e non portandoli nei centri commerciali dove puntualmente fanno i propri bisogni (giustamente in quando sono animali). Avete stancato veramente. Nelle più grandi città del mondo ogni fine anno ci sono spettacoli di fuochi artificiali e musica ma a Livorno l’unica cosa che da spettacolo 365 giorni l’anno è la regressione culturale di tanti, troppi, suoi abitanti.

    2. # fabio

      tra tutti i motivi per non fare i botti i 4 zampe sono l’ultimo. Anzi, dovremmo inziare a smetterla con le bestie ovunque.

    3. # Enrico

      Ecco brava ci vuole più rispetto, la città non è un gabinetto per cani.

  32. # Benny

    Nelle varie manifestazioni come effetto Venezia palio dell’antenna ecc. i fuochi vengono fatti ogni anno e non ci sono tutte queste polemiche
    …l’ultimo dell’anno dove in tutto il mondo i fuochi sono una tradizione invece insorgono i vari animalisti, ambientalisti ecc. ecc.

  33. # Elia

    I fuochi vanno saputi gestire e fare, il comune ha deciso di abolirli perché la mentalità livornese ragiona in un certo modo…se li fanno loro li faccio anch’io e magari proprio alla terrazza in mezzo alla gente rischiando di provocare qualche brutto incidente, i botti saranno anche il simbolo del capodanno ma se la loro abolizione è dettata da una prevenzione contro incidenti allora dobbiamo apprezzare lo sforzo della giunta per preservare la nostra incolumità, e preciso che io non sono un simpatizzante del sindaco.

    1. # Roba da chiodi

      gli ultimi anni che il comune non ha fatto lo spettacolo pirotecnico alla Terrazza la gente sparava eccome, se uno vuole sparare lo fa e basta, che lo faccia il Comune o meno, ordinanza o meno.

    2. # #noBottiCapodanno

      Sarebbe più onesto vietare la vendita dei botti anziché mettere un divieto per la sola notte di capodanno…

      1. # Marco

        Se invece di leggere solo i titoli leggeste l’Articolo per intero sapreste che a Livorno i botti si possono fare eccome purché lontano da cliniche veterinarie, ospedali e luoghi affollati. essere proprietari dei cani non vi rende padroni del mondo e come ogni anno qualcuno che fa i fuochi pirotecnici ci sarà che vi piaccia o no.

  34. # Serenella

    Fino a che sono dei ragazzini a volerli fare, sotto stretto controllo, è un discorso, ma quando sono gli adulti i primi a volerli fare, allora è davvero triste la cosa. Come vi divertite male..
    Un giorno all’anno vale tutto? Ci credo poi ci troviamo in queste condizioni

  35. # Danny

    Basta bigottismo. SPARARE E’ UNA TRADIZIONE IN TUTTA EUROPA E NON SOLO.
    Andatevi a guardare cosa combinano in Germania, Francia, Polonia ecc…. altro che Napoli!
    Come al solito noi Italiani (e di conseguenza noi Livornesi che rispecchiamo in modo enfatizzato l’Italiano medio)
    siamo sempre quelli che credono di essere avanti sulle cose futili.
    W i BOTTI.

    1. # Marco

      Non servono i fuochi per divertirsi basta uscire col proprio cane in terrazza guardare l’orologio quando è mezzanotte perché senza fuochi altrimenti non ce ne rendiamo conto di quando scocca l’ora e poi ritornare a casa soddisfatti col proprio cane raccogliendo con la bustina i suoi escrementi ed in questo trionfo di intelligenza iniziamo in maniera brillante ed elegante il nuovo anno . THIS IS LIVORNO !!!! BOIA DE!!!!

  36. # Ettoro

    Vai… in terrazza con l’amico a 4 zampe. Tanto li non ci sono pericoli. Ci saranno tanti altri amici quadrupedi e non sentiranno botti. Cosa volere di più. Chi può tanto va in altri luoghi …come sempre.

  37. # Peter

    Strano che non sia uscito il solito buontempone che vuole la terrazza libera per farci due passi la notte di San Silvestro.

  38. # tizio

    Livorno a misura di cane.. dategli anche il diritto di voto.

    1. # Albe62

      Perché l’ultima volta non hanno votato?

  39. # l'ho pestata

    quest’anno invece di sparare i botti si pestano le ……

  40. # maurizio

    che commenti ridicoli…Io dico W I BOTTI !!!

  41. # Traf

    Danny se ti garbano i botti comprateli e sparateli in casa tua senza fare il bigotto…

  42. # ALF1954

    Io ho una gatta che ha paura dei botti. L’ultimo dell’anno starò a casa, come ormai sto facendo da anni, per tranquillizzarla. Ovviamente non faccio botti, ma mi diverto ugualmente. E’ una mia scelta. Non posso nel contempo pretendere o obbligare coloro che non hanno animali a non fare botti. Ritengo che non sarebbe giusto. Accudire un animale è amore, impegno e talvolta sacrificio. Ci sono però tante persone che durante l’anno si definiscono grandi amici degli animali, ma che l’ultimo dell’anno lasciano i loro animali, soli in casa (magari terrorizzati), per andare fuori a divertirsi.Gli animal. come gli uomini possono subire traumi e quindi, in particolari situazioni devono essere particolarmente accuditi. Se non si vuol capire questo è meglio tenere una bella pianta di gerani al posto di un cane o un gatto..

    1. # Francesca

      Bravissima. Pure io farò in modo di passare la serata in un posto tranquillo, col mio cane che è terrorizzato dai botti.. Alla fine però, tanta confusione da noia pure a me, quindi ci siamo trovati!

  43. # Marione

    I botti e le feste alla Terrazza no a Capodanno… ad inizio estate si…. per i Festeggiamenti per la giunta del Movimento Cinque Stelle che fa le valigie, tutti tornano a casa per la felicità della cittadinanza livornese. Ci sarà una grande festa con big della musica e cantanti da tutto il mondo, anche Bobo Rondelli ha annunciato la sua presenza, finalmente si festeggerà il vero Capodanno dopo 5 anni di buio totale.

  44. # Luca

    Bah, da Coteto sara’ tipo un’ora che sento sparare botti che paiono bombe a mano. Cani e gatti moiono solo per capodanno?!?

  45. # Flavio

    Sono d’accordo con chi vorrebbe un po’ di spettacolo pirotecnico, ma gestito dal comune, per il semplice motivo che, oltre a ridurre la possibilita’ di feriti si ridarebbe un po’ di visibilita’ alla citta’ e allo stesso tempo permettere a coloro che non possono acquistarli di trascorrere una piacevole serata e di non essere costretti ad andare in altri comuni limitrofi.

  46. # Il vacanziere

    ORA non si può più scoppiare neppure i botti per i cani? 20 anni fa c’erano i botti e i cani ma non è mai morto nessuno. Ma chi non ha animali viene rispettato da chi li ha? Mi sembra di no, vai al supermercato portano i cani che pisciano da tutte le parti e vengono messi nei carrelli dove la gente ci appoggia il mangiare, vai in giro c’è pieno di cacca che non viene raccolta, dovrebbero essere legati e con museruola certi cani invece niente, ai ristoranti con i cani, nei parchi i cani. Insomma anche chi ha il cane inizi a rispettare chi non ce l’ha perché mi sembra che pretendono ma in cambio niente. Comunque a me piacciono gli animali ma per scelta non li voglio.

  47. # Ardenza83

    Nooo. senza botti non esiste l’urtimo dell anno.
    Ripensateci

  48. # Dina

    Quanti discorsi per due fuochi a mezzanotte , buon augurali! Ne basterebbe due ! Sindaco per favore ! Già le strade sono piene di odori spazzatura e topi ( bel lavoro la raccolta differenziata !!!!! )A Livorno siamo in un degrado pazzesco ! Due fuochi fatti bene non fanno neanche tutto sto rumore e donano un po’ di sogni… anche solo per esprimere un desiderio! Io amo gli animali e non succede certo una tragedia … il mio cane sta tranquillo ! Mah ….

  49. # Uno della Leccia

    Noi alla leccia si fa sartà tutto per aria dalle bombe che si tira. A capodanno si fanno i botti de. Poi alla leccia abbiamo un certo legame con il casino e le esplosioni durante le feste quindi divertitevi pure a guardare i fuochi d’ artificio

  50. # u8go nogarinINO sono otto

    ma smetti… vivi in una città depressa non te ne rendi conto?

  51. # Dina

    Ragazzi, sono stata alla terrazza ! Wow! C’era i fuochi fatti dai livornesi ! ( belli !!!) Ivan Cattaneo simpaticissimo! E tutti molto bravi ! C’era molta gente è stata una bella serata . Auguri alla redazione e a tutti voi ! 🥰🥂🍾