Cerca nel quotidiano:


Chiama l’ambulanza e partorisce in camera grazie agli “angeli” Svs

La mamma e la piccolina stanno bene e, subito dopo il parto, sono state trasportate all'ospedale dove sono state prese in cura dai medici di turno

Martedì 27 Marzo 2018 — 22:50

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Fine turno con il fiocco rosa per la squadra della Svs da via San Giovanni chiamata ad intervenire a bordo di un’ambulanza, con medico del 118, per una partoriente che aveva contattato il servizio di emergenza urgenza in seguito alla rottura delle acque. Il tempo di arrivare sul posto intorno alle 20,30 di martedì 27 marzo, all’interno di un appartamento del centro città, che la giovane donna di circa 30 anni, assistita dal marito in camera da letto, stava già dando alla luce la sua secondogenita. Il medico e i volontari della Pubblica Assistenza (nella fotoCaterina Argiero, Jenny Qeti, Marco Biagiotti e Giusva Braccini hanno coadiuvato dunque le delicate fasi finali del parto. “Quando siamo arrivati la piccina era praticamente nata – spiegano dalla centrale della Svs di via San Giovanni – Il medico ha constatato che la mamma e la bebè stessero bene e che la neonata avesse battito. Così come da nuovo protocollo, senza tagliare il cordone ombelicale, abbiamo trasportato la mamma e la bambina al pronto soccorso dove hanno ricevuto tutte le accoglienze e le cure del caso prima del ricovero in pediatria”.
Una bella gioia celebrata con un selfie festoso a bordo dell’ambulanza dove, per una volta, si è riso e pianto di felicità trasportando due pazienti davvero speciali.
Alla neo mamma e alla famiglia della piccina vanno tutti i migliori auguri da parte della redazione di Quilivorno.it.

Riproduzione riservata ©

7 commenti

 
  1. # roberto

    tanti auguri alla neo arrivata e un applauso a tuta la squadra SVS! BRAVI

  2. # Luca

    Bravi ragazzi. Massimo rispetto

  3. # StefanoL

    GRANDIIIII…. benvenuta Piccolina,

  4. # pagliolo

    Bellissimo. Gente speciale,merita davvero un grande applauso,
    Auguri alla piccolina ed a tutta la famiglia !

  5. # Delia

    Complimenti a tutta la squadra Svs e un abbraccio alla mitica dottoressa Luciani. Angelo prezioso dei mezzi di emergenza.
    Le sono grata per l’intervento immediato e risolutivo prestato a mio padre. Per lei il mio più grande abbraccio.
    Grazie infinitamente.

  6. # Tina

    Lode a questi volontari, sono un esempio per tutti noi, soprattutto per tanti giovani.
    Sono un’ insegnante di scuola secondaria e da sempre invito i miei ragazzi a unirsi alla Misericordia e alla SVS, In queste associazioni si cresce umanamente e spiritualmente

  7. # Elia rossi

    Sarebbe bello sentire intervistare i genitori!