Cerca nel quotidiano:


Coastal Rowing, Martelli e Mori in finale

Lunedì 17 Ottobre 2016 — 17:14

Mediagallery

di Massimiliano Bardocci

Si stanno svolgendo sul lungomare del Principato di Monaco, i mondiali di Coastal Rowing una disciplina remiera nata in Francia sul finire degli anni ’80 che viene praticata su barche idonee a reggere un mare formato con onda e vento.  Per l’Italia tra gli atleti che partecipano, con i colori della società dei Vigili del Fuoco “Tomei “, sono  due livornesi come il plurimedagliato di canottaggio indoor  rowing Mauro Martelli (12 record del mondo, 1 campionato europeo, 20 campionati italiani, atleta dell’anno 2015 e testimonial nazionale  Airc e fondazione Aeco di Pisa) e il giovanissimo e promettente Nicolò Mori. Il duo, dopo aver passato il primo turno ed essere arrivato in semifinale, si è classificato per la finale B che andrà in scena il 22 ottobre. L’equipaggio livornese è partito bene e dopo metà gara si trovava in ottima posizione per disputare la finale A (dal primo al sesto posto). Al giro di boa però il mare e il vento si sono alzati e non hanno favorito un equipaggio leggero come il loro. C’è grande soddisfazione all’interno del duo livornese anche se un pizzico di rammarico per non aver centrato la finale A a causa delle condizioni climatiche rimane. Adesso non resta che l’ultimo sforzo.

Riproduzione riservata ©