Cerca nel quotidiano:


Concorso fotografico con “La Livorno del commissario Botteghi”

Giovedì 1 Dicembre 2016 — 08:40

Mediagallery

Sulle tracce del commissario Botteghi, personaggio creato da Diego Collaveri, un modo originale di vedere Livorno attraverso le sue avventure. L’autore assieme alla casa editrice Fratelli Frilli Editori, in collaborazione con Itinera Livorno Cultura e Turismo e Libreria Coop Livorno, indicono un concorso fotografico amatoriale legato a doppio filo a quei luoghi di Livorno che fanno da sfondo ai noir L’Odore Salmastro dei Fossi e Il Segreto del Voltone, col duplice intento di valorizzare angoli quotidiani della città e ringraziare al tempo stesso i numerosi lettori che hanno contribuito al successo delle storie di Botteghi. Un’occasione per essere protagonisti guardando Livorno attraverso i racconti del commissario, in un collage di momenti di vita e immagini quotidiane fissate su istantanee amatoriali. Una giuria scelta selezionerà un solo vincitore, che riceverà un buono acquisto da 50 € da spendere presso la Libreria Coop Livorno, e due menzioni d’onore offerte da Itinera Livorno Cultura e Turismo (2 biglietti per un tour di Livorno in battello) e Libreria Coop Livorno (buono acquisto da 20€). La premiazione avverrà il 12 Dicembre ore 18.30 presso i locali della Libreria Coop Livorno, all’interno del centro commerciale Fonti del Corallo e sarà coordinata da Francesco Mencacci, direttore didattico della Scuola Carver di scrittura a Livorno, assieme a Diego Collaveri.

Regolamento:

-Si può partecipare con una sola foto.

-Non è richiesta una quota di partecipazione.

-La foto può essere scattata sia da cellulare che da macchina fotografica.

-La foto deve ritrarre un angolo di Livorno cui si fa riferimento nei libri “L’Odore Salmastro dei Fossi” e “Il Segreto del Voltone”
-La foto deve essere accompagnata dalla frase o dal passaggio del libro a cui è ispirata.

-Il materiale deve essere inviato per mail a [email protected] entro il 05/12/2016, corredato dalla seguente frase in funzione di liberatoria:
“Io sottoscritto (nome, cognome, email, telefono) confermo la paternità della foto in allegato e acconsento ai trattamenti dei miei dati personali ai soli fini del presente concorso ai sensi del d.leg 196/2003”.

-Tutte le foto saranno inserite sulla pagina facebook dedicata al concorso https://www.facebook.com/commissariobotteghi/

 

 

Riproduzione riservata ©