Cerca nel quotidiano:


A casa un mini-market della droga: arrestato 29enne

Tra le mura domestiche gli agenti hanno trovato stupefacenti di ogni tipo: hashish, marijuana, metadone, morfina e un bilancino di precisione

Venerdì 13 Dicembre 2019 — 11:10

Mediagallery

La polizia ha sequestrato anche la somma di 23.700 euro, suddivisa in banconote di vario taglio, trovata nell'abitazione del livornese arrestato. Il 29enne si trova attualmente ai domiciliari

Nella serata di giovedì 12 dicembre gli agenti delle volanti della polizia hanno proceduto al controllo di un livornese (identificato come D.F.L. del ’90, come ha comunicato la questura alle redazioni tramite una nota stampa), che stava viaggiando a bordo di uno scooter. Lo stesso è stato trovato con circa 7 grammi di marijuana.
Nei confronti del 29enne è stata effettuata quindi una perquisizione domiciliare, al termine della quale, all’interno dell’ appartamento, è stato trovato un ampio ventaglio di droghe e soldi, detenuti in banconote di vario taglio, e probabile provento di spaccio.
Tra le mura domestiche la polizia ha trovato 300 grammi di “erba”, la somma in contanti di 23.700 euro, 21 grammi di hashish, 50 millilitri di metadone, 50 pasticche di morfina, una bilancina di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.
Il giovane è stato quindi arrestato e attualmente messo ai domiciliari su disposizione del pubblico ministero di turno con l’accusa di detenzione ai fini spaccio, oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.