Cerca nel quotidiano:


Abbraccia l’anziano e gli ruba l’orologio: arrestata

Via Ferrigni: la donna, chiedendo una informazione, era riuscita a sfilare l'orologio del valore di 7000 euro. Arrestata dai carabinieri insieme ad un complice per furto aggravato in concorso

martedì 30 ottobre 2018 12:20

Mediagallery

I carabinieri del Nucleo Operativo-Radiomobile e della Stazione di Montenero hanno tratto in arresto una 27enne e un 28enne, entrambi di nazionalità rumena, colti nella flagranza del furto di un orologio da polso con la cosiddetta, spiegano i carabinieri, “tecnica dell’abbraccio”.
Erano da poco trascorse le 13 del 27 ottobre quando i militari hanno notato un’auto con targa straniera girovagare con fare sospetto nella zona di via Coccoluto Ferrigni. Ad un certo punto una donna è scesa e si è avvicinata ad un anziano intrattenendosi a parlare con lui. Dopo pochi istanti lo ha abbracciato riuscendo a sfilargli l’orologio per poi risalire nella macchina guidata da un uomo rimasto a distanza ad osservare. La pattuglia ha immediatamente bloccato l’auto rinvenendo la refurtiva: un orologio di una nota marca del valore di 7000 euro circa. La vittima ha spiegato ai militari che la donna aveva chiesto un’informazione. I due, già noti alle forze dell’ordine, sono stati dichiarati in arresto per furto aggravato in concorso e dopo le formalità di rito sono stati portati in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # PirataTirreno

    Complimenti all’Arma. Grazie per il servizio quotidiano reso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive