Cerca nel quotidiano:


Accoltellamento sul viale Italia: arrestati madre e figlio

Arrestati madre e figlio per tentato omicidio. Sul posto polizia e Svs. Attacchi di tosse e bruciore agli occhi tra i presenti in zona. Il movente riguarderebbe un vecchio debito fra il figlio e la vittima

sabato 13 Luglio 2019 12:20

Mediagallery

Accoltellamento sul viale Italia. E’ accaduto intorno alla 23 del 12 luglio all’altezza del moletto N. Sauro. Arrestati dalla polizia madre, 45 anni da compiere, e figlio, 19, livornesi, per tentato omicidio. Grave la vittima, livornese, 32 anni da compiere, un conoscente-amico del figlio. La madre prima gli ha spruzzato spray al peperoncino e poi il figlio lo ha colpito con diversi fendenti, almeno due hanno riferito i testimoni alla polizia, che lo hanno raggiunto al fianco e al braccio. Trasportato al pronto soccorso in codice rosso dalla Svs con medico a bordo, la vittima è stata operata d’urgenza ed è ora in prognosi riservata.
Il movente, fa sapere la questura con un comunicato del 13 luglio, riguarderebbe un vecchio debito che l’aggressore aveva con l’accoltellato e che, la sera in questione, avrebbe preteso di vederselo saldare altrimenti si sarebbe appropriato della sua bicicletta. L’uso dello spray al peperoncino da parte della donna ha determinato attacchi di tosse e bruciore agli occhi delle persone presenti in zona.
Entrambi gli arrestati sono stati perquisiti e nei confronti del figlio la perquisizione è stata estesa al domicilio. Alla donna sono stati sequestrati, dalla borsa, lo spray al peperoncino, due coltelli (di 27 e di 22 cm, quest’ultimo con lama sporca di presunto liquido ematico), nonché uno sfollagente retrattile di 56 cm. Il figlio è stato trasferito nella Casa Circondariale di Livorno e la donna in quella di Firenze.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.