Cerca nel quotidiano:


Accoltellata in casa, si lancia scalza dalla finestra: arrestato

Arrestato dalla polizia per maltrattamenti e lesioni aggravate e denunciato per estorsione e rapina un 41enne. Tutto è nato quando l'uomo, poi condotto in carcere, ha chiesto 20 euro alla donna

venerdì 16 Agosto 2019 18:56

Mediagallery

E’ finita con un 41enne, tunisino, arrestato per lesioni aggravate e maltrattamenti l’aggressione con ferite da arma da taglio (il titolo del lancio dell’articolo) avvenuta nel pomeriggio del 16 agosto, intorno alle 14, in una casa in zona Garibaldi. Vittima la ex, una 39enne livornese. L’uomo, conosciuto alle forze dell’ordine per precedenti, è stato anche denunciato per estorsione e rapina.
Secondo quanto ricostruito dalle Volanti guidate dal dirigente Claudio Cappelli, tra la coppia la relazione era al capolinea e oggi l’uomo quando si è presentato nell’abitazione chiedendo di rimanervi, poiché senza fissa dimora, è stato allontanato. Lui ha chiesto 20 euro. Al rifiuto da parte della donna ha dato in escandescenza strappandoglieli dal portafogli. Dapprima, le ha lanciato un suppellettile che l’ha colpita ad una costola, fratturandogliela, poi ha estratto un coltello a serramanico con lama pieghevole ferendola sotto ad una ascella. La 39enne ha cercato di chiamare il 113 con il cellulare ma le è stato strappato di mano. Quindi è scappata, scalza, lanciandosi dalla finestra dell’abitazione al piano terra. Un cittadino, livornese, ha assistito alla scena e ha chiamato il 113. Le volanti sono arrivate sul posto a sirene accese stoppando di fatto l’uomo. Il coltello è stato poi rinvenuto sotto ad una macchina. Sul posto è sopraggiunta un’ambulanza della Misericordia di Livorno con medico a bordo che ha trasportato all’ospedale la 39enne (prognosi di 20 giorni). L’uomo, che è stato condotto in carcere, ha riportato ferite superficiali e ha rifiutato il trasporto al pronto soccorso.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.