Cerca nel quotidiano:


Addio ad Andrea, padre di sei figli

Andrea Bellandi è scomparso all'età di 46 anni. Il ricordo di Emilia, la moglie da cui ha avuto il primo figlio. Andrea ha donato le cornee

lunedì 24 settembre 2018 21:54

Mediagallery

“Se c’è una cosa che non gli è mai mancata era il lavorare. Ha lavorato fino all’ultimo. Aveva tanti, tantissimi amici. Sapeva farsi voler bene”. Emilia ricorda così l’ex marito, Andrea Bellandi (nella foto fornita da Sabrina, un’amica: “Era come un fratello per me. Mi mancherà la sua risata rumorosa. Sapeva tenere tutti positivi”), livornese, scomparso la mattina del 24 settembre in ospedale, dove era ricoverato da alcuni giorni per una malattia, all’età di 46 anni compiuti ad aprile. Cresciuto a Salviano, Andrea era padre di 6 figli e viveva a Shangai. Dal matrimonio con Emilia ha avuto Christopher, oggi 24 anni. Dalla seconda relazione una bimba, 17 anni computi il 23 settembre, e dalla terza, Lisa, l’attuale compagna, due bimbe, 10 e 7, e due gemelli di 5 (la redazione ha scelto di non pubblicare i nomi dei figli minorenni, ndr). Emilia, in questa numerosa famiglia, come ci spiega, è un punto di riferimento per tutti. “Ultimamente doveva aprire un ristorante-pizzeria. Era il titolare dell’ex bar La Perla Rossa alla Leccia in via di Collinaia. Prima ancora ha fatto l’ambulante, poi ha lavorato come corriere dei giornali per conto del Tirreno. Il mondo del commercio gli è sempre appartenuto. Era un gran lavoratore come tutta la sua famiglia. Era una famiglia di pescatori”. Andrea sei anni fa ha perso il fratello in un incidente. Amava il mare il fratello. Anche Andrea amava il mare, oltre ad essere stato un grandissimo tifoso del Livorno. “Per questo ripeteva spesso di voler essere gettato in mare. Era uno dei suoi desideri”. Andrea ha donato le cornee. I funerali sono in programma martedì 25 settembre alle 11,15 nella cappella della camera mortuaria. “Ringrazio tutti quelli che gli sono stati vicini – chiude Emilia – In particolare Scilla, la cugina, che Andrea considerava come una sorella”.

Riproduzione riservata ©

14 commenti

 
  1. # Simo

    Anche se non lo conoscevo mi dispiace molto.. sentire condoglianze a tutta la famiglia e parenti

  2. # Silvia

    Noooooo non ci posso credere!!!
    Una persona di grande spirito… sempre in vena di scherzare….
    Un abbraccio a Lisa….

  3. # Barone Giuseppe

    Sentite condoglianze alla famiglia…..
    Peccato , non conosceldolo deduco guardano questa foto che era certamente una persona solare.

  4. # TOGNOTTI CRISTINA

    UN UOMO PIENO DI VITA
    UN ABBRACCIO A LISA

  5. # Alessio

    Sono rimasto senza parole lo conoscevo bene abbiamo lavorato insieme per alcuni anni fianco a fianco in una ditta verso lavoria, spero che tu possa incontrare lassù tuo fratello e riunirvi. Mi dispiace tantissimo per la tua giovane età.

  6. # Federica

    Lo conoscevo di vista. Mi dispiace. Condoglianze alla famiglia

  7. # Maurizio

    ciao Andrea, non ci sono parole..per me che ho avuto il piacere di conoscerti ed apprezzarti, per la tua immensa positività, sempre pronto ad aiutare il prossimo, al pari di tuo fratello Alessandro, colleghi di lavoro e, che troppo presto ci avete lasciato in questa esistenza terrena, giungano alla tua famiglia, a tua mamma ( io la mia l’ho persa 15 giorni fa ), le mie più sentite e profonde condoglianze, in questo ulteriore e tristissimo momento, per tutti quelli che vi hanno conosciuto..R.I.P

  8. # silvia spinozzi

    Condoglianze alla famiglia non ci sono parole per questa grande perdita

  9. # Dyna

    Mi dispiace tanto , condoglianze alla famiglia riposa in pace.

  10. # Una madre

    Un abbraccio grande alla mamma Giuliana e ai figli!

  11. # Alessio84

    R.I.P

  12. # emilio

    il bar perla rossa era un grande bar………….

  13. # Mario Rivecci

    Gran bella persona…non sapevo niente..un grande dolore…
    Ciao Andrea..

  14. # Simona bracci

    Ciao Andrea spero tu possa riposare in pace …sentite condoglianze alla tua famiglia ..addio abbi un okkio di riguardo x noi che continuiamo a soffrire in questa vita terrena….ciao grande amico mio Pietro il fruttivendolo della rotonda di salviano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive