Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Addio al medico di famiglia Luciano Tori

Mercoledì 19 Ottobre 2022 — 18:00

Nella foto inviata dalla famiglia, che ringraziamo, il dottor Luciano Tori

Il ricordo del figlio Francesco: "Era stimato dai suoi pazienti e per noi è stato un babbo con la b maiuscola. Ci ha insegnato i valori della vita, rispetto e onestà, e a volersi bene. Sono sempre stato innamorato della medicina e l'amerò fino all'ultimo, diceva"

E’ scomparso domenica 16 ottobre all’età di 86 anni Luciano Tori, medico di famiglia per circa 25 anni. Ha prestato servizio a Castellaccio-Montenero-Quercianella, frazione quest’ultima dove risiedeva con la famiglia. Per 15 anni, inoltre, ha lavorato come dirigente al distretto di via del Mare dove ha vaccinato migliaia di livornesi e nella sua vita professionale è stato anche medico legale. “Un medico disponibile a qualsiasi ora e giorno, anche di notte – ricorda il figlio Francesco a QuiLivorno.it che ringraziamo per la disponibilità – e per questo stimato dai suoi pazienti. Mi ricordo una sua frase, che pronunciava anche in pensione, e che mi fa piacere ricordare: sono sempre stato innamorato della medicina e la amerò fino all’ultimo”. Il dottor Tori lascia la moglie Anna, i figli Michele e Francesco e gli amati nipoti Tommaso e Giorgia. “Babbo – conclude Francesco – è stato un babbo con la b maiuscola, ci ha insegnato i valori della vita, rispetto e onestà, e a volersi bene gli uni con gli altri”.

Condividi:

Riproduzione riservata ©