Cerca nel quotidiano:


Affronta tre malviventi e li neutralizza

Vittima un 48enne di origini maliane. Un tipo tosto, ben messo dal punto di vista fisico, dicono dalla questura. L'uomo stava camminando in via Grande quando è stato avvicinato da tre persone

Domenica 26 Febbraio 2017 — 12:46

Mediagallery

Tentata rapina in via Grande culminata con l’arresto di tre cittadini rumeni (24, 20 anni e un minorenne). E’ accaduto intorno alla mezzanotte del 25 febbraio. Vittima un 48enne di origini maliane. Un tipo tosto, ben messo dal punto di vista fisico, dicono dalla questura. Tanto da essere riuscito ad affrontare i tre aggressori. L’uomo stava camminando quando è stato avvicinato, prima, da uno dei tre rumeni il quale ha provato a strappargli la catena (tra l’altro non in oro) che aveva al collo. Poi vedendo che l’amico non riusciva da solo nell’intento sono intervenuti gli altri due. Il 48enne è riuscito comunque ad avere la meglio (solo 5 giorni di prognosi) su tutti e tre e dopo averli neutralizzati ha chiamato la polizia che li ha arrestati con l’accusa di tentata rapina.

Riproduzione riservata ©