Cerca nel quotidiano:


Agenti sedano una lite, poi vengono aggrediti

Denunciati per resistenza a pubblico ufficiale un etiope di 27 e un marocchino di 39 anni. Entrambi si sono rivoltati contro gli agenti che cercavano di riappacificarli

Mercoledì 29 Luglio 2020 — 16:23

Mediagallery

L'episodio è avvenuto alle 2, nella notte tra martedì 28 e mercoledì 29 luglio, in piazza della Repubblica in seguito ad alcune segnalazioni sopraggiunte al 113 per una violenta lite in corso tra due stranieri

Prima sedano una lite, poi vengono aggrediti. E’ quanto è successo a due agenti delle volanti in seguito ad un intervento effettuato alle 2, nella notte tra martedì 28 e mercoledì 29 luglio, in piazza della Repubblica. Gli operatori della questura erano infatti intervenuti dopo che alcuni cittadini avevano contattato il 113 per segnalare un violento litigio che si stava sviluppando per strada tra due stranieri.
Nel tentativo di dividere e di riappacificare le parti i poliziotti della volante sono stati aggrediti dagli stessi. Si tratta di un etiope di 27 anni e di un marocchino di 39. Entrambi sono stati accompagnati in questura dove, in seguito ai riti di identificazione, sono stati indagati a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale.

Riproduzione riservata ©