Cerca nel quotidiano:


Aggrediti a colpi di cinghia due accademisti: presi i responsabili

Denunciati per lesioni personali due giovanissimi di 21 e 23 anni individuati poco dopo dalla polizia in una strada non lontana da dove è accaduto il fatto

Venerdì 25 Giugno 2021 — 08:23

Mediagallery

L'allarme è stato dato proprio dalle vittime dell'aggressione che, in un primo momento hanno provato ad inseguire i responsabili, poi, una volta persi di vista, hanno lanciato l'allarme al numero di emergenza unico 112

Due allievi dell’Accademia Navale di circa 20 anni sono stati presi a colpi di cinghia all’altezza della Terrazza Mascagni la mattina di giovedì 24 giugno.
I motivi, fanno sapere dalla questura, sarebbero da ricondurre ad un diverbio sfociato poi in violenza da parte di due giovani di 21 e 23 anni livornesi individuati poco dopo dalla polizia in zona. L’allarme, proseguono ancora dalla questura, è stato dato proprio dalle vittime dell’aggressione che, in un primo momento hanno provato ad inseguire i responsabili, poi, una volta persi di vista, hanno lanciato l’allarme al numero di emergenza unico 112.
Sul posto si sono portati in men che non si dica gli operatori delle volanti che, dopo un giro nel quartiere, hanno individuato i giovani aggressori in via delle Conce, una strada parallela al viale Italia nei pressi dell’Accademia Navale. I due presunti responsabili sono stati dunque denunciati per lesioni personali.

Riproduzione riservata ©