Cerca nel quotidiano:


Aggredito con pugni e coltelli da 4 persone

Fermati due presunti responsabili dell'episodio. Ma la vittima ha deciso di non sporgere denuncia

Sabato 14 Gennaio 2017 — 12:35

Ennesimo episodio di violenza registrato nella notte in zona piazza della Repubblica. Stavolta ad essere oggetto di una vera e propria aggressione di gruppo è stato un giovane di nazionalità tunisina. Ancora sconosciuti i motivi che hanno fatto scattare la scintilla. Il tutto è successo intorno alle 2,50 nella notte tra venerdì 13 e sabato 14 gennaio. Stando alla ricostruzione dei fatti fornita dalla questura, il ventenne tunisino sarebbe stato aggredito con pugni, bottiglie rotte e lame da altri quattro personaggi di cui due, nordafricani, portati in questura per accertamenti, fermati subito dopo i fatti dagli agenti delle volanti della polizia intervenuti sul posto insieme alla Misericordia di via Verdi accorsa con i suoi volontari, tre ambulanze e il medico del 118. Il più grave è stato trasportato al pronto soccorso con ferite da arma da taglio multiple, anche alla testa. Per lui la prognosi parla di 15 giorni. La vittima però, non ha voluto sporgere querela contro i suoi aggressori. Le due persone fermate dunque, con tutta probabilità e a meno di altre evidenze che al momento non sono emerse, verranno lasciate andare e denunciate a piede libero per lesioni aggravate. Sconosciuta l’identità degli altri due personaggi coinvolti nell’episodio e sfuggiti nella notte, scappati a piedi nei dedali di strade retrostanti piazza della Repubblica, alla polizia.

Riproduzione riservata ©

20 commenti

 
  1. # giacomo

    Bravi cosí domani ne accoltellano un altro…che sistema degradato…

  2. # luca

    chi commette questi reati dovrebbe essere rimpatriato senza bisogno di aspettare processi, sentenze e avvocati. Sicuramente nel suo paese di origine si troverà meglio, visto che qui non li va bene niente

  3. # old pine

    Nòeeee! Ha detto che so diminuiti ben del due percento i fatti di criminalità! Questi so litigi familiari erano tutti neri al buio ma che cappero ne’ voi sappi tè, ovvia !

  4. # Ubaldo

    Qualunque commento si faccia è aria fritta. Chiunque delinqua Servono leggi col pugno chiuso, non prove di teatro.

  5. # Marco

    Menomale la zona è super sorvegliata dalle pattuglie anti degrado…..

  6. # Dredd

    Non preoccupatevi, Noga ha detto che entro il 2018 ci saranno le telecamere

    1. # Fulmine

      Ringrazia chi ci governa se entrano in Itali a certi individui

  7. # piratatirreno

    Pan per focaccia

  8. # Angelo

    Ma la vittima ha deciso di non sporgere denuncia…CAPITO PERCHE’ I REATI SONO “IN CALO”???

  9. # Peterpan

    Perché se una zona è sorvegliata non si picchiano?? Fenomeno!

  10. # Cerbero

    Ma come???? Da una parte con i talleri e dall’altra con i pranzi in bianco e le orchestrine le nostre istituzioni avevano bonificato la zona!!! Poveri illusi ormai quei quartieri sono irrecuperabili!!!

  11. # alberto quello vero

    chissà perchè si son picchiati, poi quellaltro dice…DE’ se un ti piace Livorno torna a Pisa…

    1. # Pipa Luce

      I pisani son signori, non si sporcano a venire nel terzo mondo

  12. # Ginogino

    Tutta Livorno abbandonata a se stessa, alle 2.50 della notte in giro a cosa fare ? aspettiamo la banda a rimandarli DIVOLATA A CASA SUA altro che foglio di via che ci si puliscono di sicuro…….continuiamo cosi’ vai e si va avanti benino

  13. # Alessandro

    Mi chiedo , ma perché quanto fanno un atto criminale e vengono presi in fragranza , non gli viene fatto un bel tatuaggio in fronte e spediti il giorno stesso a casa loro? Ma gli avvocati che li difendono non hanno una famiglia, figli che faranno crescere per colpa loro in una società criminale? Ma continuiamo ad andarli a prendere appena escono dai loro porti.

    1. # orso

      Il problema e’ nel tribunale ,ma non sono gli avvocati …
      Comunque e’ questione di poco e ci scappa il morto.Ormai sono talmente impuniti che si sentono ( e infatti lo sono) liberi di fare quel che vogliono.Quando succedera’ qualcuno fara’ anche finta di stupirsi,vedrete.

  14. # Marco

    Continuiamo ad accusare Nogarin per i problemi della città. APRITE GLI OCCHI E PENSATE UN PO A renzi, boldrini e boschi A COSA CI HANNO PORTATO!!!!

    1. # orso

      Verissimo.Peccato che il tuo amato 5s alla prova dei fatti,come con le tasse,sia uguale al pd.
      Lo dimostra il fatto che abbia votato per l’ abrogazione del reato di clandestinita’ ,lo dimostra il silenzio tenuto finora sull’immigrazione.Tranne una presa di posizione tardiva del clown sul suo blog ,tanto per continuare ad imbrogliare quelli non di sinistra che ancora credono alle sue bugle.Un po’ come Minniti che fa i suoi ridicoli proclami sui cie …

    2. # Veronica

      C’erano anche prima di Renzi boldrini e boschi. Lo dice una che abita in piazza della rebubblica dal 2005.

  15. # amedeo

    VENITE VENITE FATE COSA VI PARE TANTO SIAMO TUTTI INERMI.
    SALVINI SALVACI TU SEI L’ULTIMA SPIAGGIA.