Cerca nel quotidiano:


“Al ladro, al ladro”, scappa con un paio di occhiali da sole davanti ai clienti

Un ragazzo e una ragazza, tedeschi, sono stati denunciati dalla polizia per furto in concorso. La titolare dell'Ottica: "Con un balzo è riuscito a raggiungere le mensole dietro al bancone"

Mercoledì 13 Aprile 2022 — 12:01

Mediagallery

“Ero con due clienti quando all’improvviso con un balzo il ragazzo ha raggiunto le mensole dietro al bancone”. A raccontare quanto accaduto nel suo negozio è Daniela, titolare dell’Ottica Pardini in via Grande dove nel pomeriggio del 12 aprile si è consumato il furto di un paio di occhiali da sole del valore commerciale di 280,00 euro.
Il ragazzo non era da solo, è entrato con una ragazza. Sono entrati fingendosi clienti (“erano vestiti bene, sembrava una coppia di turisti” continua la negoziante), poi si sono guardati un attimo intorno e quando hanno capito che non potevano portare via niente perché gli occhiali esposti in vetrina sono sottochiave il ragazzo ha fatto questo balzo per poi fuggire con gli occhiali da sole presi da una delle mensole presenti dietro al bancone (nella foto). La ragazza, forse colta di sorpresa lì per lì, è rimasta all’interno del negozio e dopo alcuni minuti il ragazzo è tornato indietro con gli occhiali da sole. Ad attenderlo c’era la polizia che ha poi visionato il filmato delle telecamere. Lui e lei, ragazzi tedeschi, sono stati denunciati per furto in concorso. Inoltre il ragazzo è stato sanzionato in quanto trovato in possesso di circa 11 grammi di hashish. Le grida di un cliente “al ladro, al ladro” hanno attirato l’attenzione di alcuni passanti che radunatisi davanti al negozio dal quale provenivano le urla hanno di fatto desistere la ragazza dalla fuga. Alcuni passanti hanno anche provato a fermare il giovane senza riuscirci.

Riproduzione riservata ©