Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Anziano in balia delle onde salvato da due giovani

Domenica 3 Luglio 2016 — 17:28

Il bagnante ha rischiato di affogare a causa del mare lungo e della risacca

Aveva deciso di farsi un bagno nonostante le condizioni del mare non fossero ottimali. Domenica 3 luglio, intorno alle 16, un anziano di circa 70 anni si è così buttato dalla scaletta dei Bagni Roma ad Antignano per una nuotata. Ma non aveva considerato l’onda lunga e la risacca presente in mare sin dalle prime ore della mattina. Così in men che non si dica l’uomo ha iniziato ad essere in evidente difficoltà non riuscendo più a raggiungere la scaletta dalla quale si era calato in acqua. Il bagnante ha iniziato così a chiedere aiuto mentre le onde lo stavano pericolosamente spingendo verso gli scogli del primo braccio del moletto d’Antignano dove in tanti erano accorsi, come ogni giornata di sole, a prendere un po’ di tintarella e a passare un pomeriggio tra mare e salmastro.
Così due coraggiosi giovani livornesi, che hanno chiesto esplicitamente di rimanere anonimi senza ribalta della cronaca, non hanno esitato e, gettandosi in mare, hanno aiutato l’anziano a risalire sulla terra ferma soccorrendolo nel momento del bisogno. In quel momento si è lanciato in mare anche un bagnino dello stabilimento balneare richiamato dalle grida di aiuto ma l’intervento dei due ragazzi del moletto è stato più veloce. L’uomo, evidentemente affaticato e spaventato, dopo essersi riposato un poco sugli scogli ha ringraziato i suoi due “angeli” ed è rientrato ai Bagni Roma.

Condividi:

Riproduzione riservata ©