Cerca nel quotidiano:


Anziano sventa la truffa dello specchietto: denunciati due giovanissimi

Un ragazzo del 2003 e un minorenne del 2005 sono stati denunciati per truffa aggravata in concorso. Avevano tentato di raggirare un uomo del 1941 in piazza Bartelloni

Giovedì 3 Marzo 2022 — 10:13

Mediagallery

Nella tarda mattinata di mercoledì 2 marzo la volante è stata inviata su segnalazione di un passante in piazza Bartelloni poiché due giovani, a suo dire, stavano perpetrando la truffa dello specchietto ai danni di un uomo anziano.
Sul posto gli agenti della polizia hanno rintracciato subito i due truffatori e la vittima. Negli uffici della questura, un signore del 1941 di Livorno, in sede di denuncia, ha riferito che mentre era a bordo della propria auto è stato avvicinato da un’altra macchina scura con a bordo due giovani ragazzi, i quali, gli facevano cenno di accostare.
Una volta fermatosi gli stessi hanno subito detto che l’anziano aveva urtato il loro specchietto rompendolo. Quindi  gli stessi hanno proseguito dicendogli che se si accordavano “tra loro”, con la somma di 100 euro sarebbe finita lì. L’anziano non ha acconsentito al pagamento, non fidandosi dei due giovani, e poco dopo è intervenuta sul posto la volante.
I due responsabili del gesto, uno di Pistoia del 2003 e l’altro del 2005 di Roma, sono stati accompagnati negli  uffici della questura e denunciati per truffa aggravata in concorso. Inoltre quello il pistoiese è stato accompagnato anche nell’Ufficio Anticrimine per l’avvio del procedimento dell’allontanamento con foglio di via obbligatorio, mentre il romano del 2005 è stato affidato alla mamma arrivata negli uffici della questura.

Riproduzione riservata ©