Cerca nel quotidiano:


Ardenza, i cani antidroga “fiutano” un laboratorio per la coltivazione di marijuana

Denunciato un 30enne livornese per il reato di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Venerdì 11 Maggio 2018 — 11:08

Mediagallery

I finanzieri del 1° Nucleo Operativo del Gruppo di Livorno hanno scoperto un laboratorio per la produzione e la coltivazione di marijuana, allestito di tutto punto e munito anche di un sistema di aerazione e ventilazione, all’interno di due stanze di un’abitazione del quartiere Ardenza. Le Fiamme Gialle hanno rinvenuto una serra per la coltivazione vera e propria ed un’area dedicata all’essiccatura. Per riscaldare le piante di marijuana trovate era stato realizzato un avanzato sistema di ventilazione e di riscaldamento attraverso apposite lampade termiche.

Proprio l’impianto di termoventilazione ha tradito il produttore casalingo di cannabis (30enne livornese): il forte ed inconfondibile odore di marijuana era percepibile dalla strada ed ha attirato l’attenzione dei finanzieri. I militari, anche con l’ausilio del fiuto dei cani antidroga Dely e Felipe, hanno quindi perquisito l’appartamento rinvenendo il laboratorio artigianale. All’interno erano posizionate due piante di cannabis in infiorescenza, alte circa 1,30 metri, oltre ad una pianta già posta in essiccazione. Nella stanza, inoltre, erano conservati terriccio, attrezzi vari per la coltivazione, numerosi contenitori di fertilizzanti e un bilancino elettronico di precisione notoriamente utilizzato per il confezionamento dello stupefacente in dosi da destinare allo spaccio su piazza. In totale, era di oltre 1,5 kg la sostanza stupefacente coltivata e detenuta all’interno della casa. L’ingente quantità della sostanza sequestrata ha fatto immediatamente scattare la denuncia del 30enne per il reato di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Sempre più incessante, dunque, l’attività dei Reparti della Guardia di Finanza di Livorno volta a contrastare i fenomeni di criminalità e di spaccio sul territorio livornese.

Riproduzione riservata ©

65 commenti

 
  1. # Luca Nencini

    Continuiamo a sprecare tempo e soldi delle forze dell’ordine per arrestare i coltivatori di marijuana (2 piante). Al posto di stare col fiato sul collo degli evasori e delle aziende che inquinano. I problemi in italia sono sicuramente qualche canna.

    1. # Roberto 1

      Purtroppo mi sembra un commento che riflette il degrado italiano.1.5Kg di cannabis bastano ed avanzano per definire tale persona evasore e delinquente, altro che 2 canne!! Il tuo commento, oltre a diseducativo e populista è lo specchio del “cosa vuoi che sia se non si rispetta la legge”. Un grazie alle forze dell’ordine per aver impedito a tale produttore (non spacciatore) di poter mettere in commercio (magari anche verso minorenni???) Una tale quantità di droga perché così si definisce la cannabis secondo legge.

      1. # steve

        giusto Roberto 1, concordo

        1. # mi fate tenerezza

          steve a Roberto 1, vi hanno dato dei bigotti, falsi moralisti e quant’altro secondo me sono solo cattive persone perché voi siete solo due persone che ignorano. Voglio aiutarvi; sulla quantitá Alessandro é stato chiaro, ora vi do altri dati: voi siete (forse) nel 18% degli italiani che non ha mai provato una canna, ma rientrate (forse) nel 85% degli italiani che si sono ubriacati almeno 1 volta, di questi ubriachi il 70% si é messo alla guida dell’auto, lo sapete che gli incidenti (anche mortali) sono 137 volte piú elevati per chi fa abuso di alcool, questo vuol dire che ogni 138 incidenti 1 é legato alle sostanze stupefacenti (quindi non necessariamente “cannati”). non voglio tediarvi ulteriormente con dati, ma sappiate che in olanda si abbassa sistematicamente tra i giovani l’uso dei cannabinoidi metre in italia sta aumentando. spero di avervi fatto capire le differenze tra quello che si legge e quello che si vive. ai figli cerchiamo di dirgli che coltivare cannabis non va bene (é illegale) gli dico di non fumare sigarette (queste sono legali e uccidono di piú), di non bere alcolici (anche questi sono legali e uccidono di piú), gli insegno anche di portare rispetto agli insegnanti, donne, uomini e persone, peró gli dico di diffidare da chi sostiene delle religioni (anche queste uccidono ed hanno ucciso) sappiamo tutti che esistono delle regole e qualche volta avete parcheggiato in divieto di sosta, da giovani questo atteggiamnte é naturalmente piú evidenziato, non aggiungo altro se non quello di dire che…..comunque la GDF ha fatto bene il suo lavoro, purtroppo Dura Lex Sed Lex.

      2. # NoMaVaBeneCosi

        1.5 Kg con 3 piante?!?!? Nemmeno il piu bravo al mondo ci riuscirebbe!!! Il bello che le forze dell’ordine pesano TUTTO, compreso Fusto e Foglie!!! Direi che QUESTO fa capire in che paese viviamo!!!

      3. # Biagio

        il proibizionismo ti ha regalato una città zeppa do eroina e cocaina, contento ? Certo è che se doveva spacciarla ( e non coltivarla per sè ) invece di due ne piantava venti, magari…
        Il bigottismo-falso moralismo delle persone come te contribuisce a che le strade siano piene di stupefacenti che ingrassano la mafia. Te lo dice uno che non usa sostanze di alcun genere, sono pure astemio.

      4. # Periodo oscurantista

        Mi spieghi come si fa a “fumassi” il vaso ed il terriccio ahahahahaha

      5. # Alessandro

        1) se come suggerisce lei quella non é sostanza a fini di spaccio non sussiste il reato, e pertanto l’arresto e la violazione di un privato domicilio sarebbero tutt’altro che giustificati. (In mancanza di quella condotta che a norma di legge qualifica un fatto come reato, sarebbe come se arrestassero chi fa lavori abusivi in casa, sequestrandogli i mattoni che sta usando per costruire.)
        2) leggere 1,5 kg di sostanza e crederci é sintomo di ignoranza sulla questione.
        Una pianta se riesce a produrre 30-50 grammi é già molto, se una pianta con terra legno e foglie pesa 750 grammi, di questi circa 700 sarebbero costituiti da legno terra e foglie che non contengono il principio attivo incriminato dalla legge. Dei 50 grammi restanti, consideri che il massimo raggiungibile in laboratorio di concentrazione di tetracannabinolo (thc) in ogni fiore di cannabis é del 30%. Quindi solo 15 sono circa i grammi di sostanza illegale sequestrata dai signori della guardia di finanza. Stia tranquillo che tale quantità non sarà mai destinata ad essere immessa sul mercato.

      6. # Luca Nencini

        caro roberto!, ti spiego meglio come era da intendere il mio intervento nei confronti del “produttore”. Per me è ridicolo che la marijuana nel 2018 sia ancora una pianta clandestina. La micro-criminalità che ne consegue è un male che potrebbe essere eliminato legiferando, come hanno fatto la maggior parte dell’occidente, a favore della tolleranza. In questa maniera la finanza ad esempio potrebbe spendere le proprie energie per eliminare il racket delle droghe pesanti ad esempio, sempre più in auge a causa del proibizionismo che ha fatto sì che la cocaina e l’eroina abbiano in pratica lo stesso prezzo dell’hashish ed affini. Oppure potrebbero essere più ligi alle merci che passano in porto, agli evasori, a coloro che sversano liquami ed inquinanti nell’ambiente. Tutti mali di molto peggiori al sopraccitato. Spero di averle chiarito la situazione.

      7. # Verrai Dino

        Giusto Roberto.

    2. # Roberto 1

      Vedo che tutti sapete la lingua italiana: “totale coltivato è detenuto è pari a 1,5 Kg”. Io non conoscerò la cannabis (e ne vado fiero) ma voi non conoscete la lingua italiana, che non so se sia una cosa positiva: 1,5Kg è la somma del coltivato più quello detenuto. Mi sembra un po’ Altino per uso personale ..quindi avanti così, complimenti alla GDF per l”azione svolta.

  2. # Guido

    Wow che sequestro 2 piante…! Intanto il centro città è diventato narcoslivorno

  3. # acciuga

    ….ma sparate meno boiate… per due piantine !!!… 130 cm ma dove …o c’abbiamo i finanzieri di 2 metri e 35 cm o si danno notizie a vanvera !!….la seconda.

  4. # Poverinoi

    Addirittura aveva terriccio e attrezzi per la coltivazione! Abbiamo scampato pericolo, grazie finanza che ci hai salvati. Nel frattempo in centro la cocaina gira come l’acqua nei tubi!

  5. # Randy

    Non ho ben capito……2 piante ….. ai fini di spaccio?? Mi sembra eccessivo.
    E poi, se non ricordo male (ma ci sta che mi sbagli), non era passata la legge che per uso personale si possono coltivare fino a tre piante??
    Le coltivazioni per spaccio, a mio avviso, sono ben altra cosa.

  6. # izzio

    quantità ingente 1,5 kg, se però non pesassero l’intera pianta compreso terra e vaso il peso delle infiorescenze secche sarebbe stato forse 50g. Che vergogna che questo giornale riporti le notizie con tale disinformazione senza un minimo di approfondimento.

  7. # Albertario

    Quelle 3 piante 1,5Kg?!?! Chi volete prendere in giro? Ma nemmeno col vaso e tutto…. A esagerare saranno 3 etti di prodotto finito.
    Come rovinare una persona senza alcun motivo apparente… Bravi!
    L’Italia non perde mai un’occasione per dimostrare di essere sempre un passo indietro…. Anzi 2 o 3 passi.

  8. # massimo m

    Notizia un po’anomala….due piantine….un kg,5….si ma con il terriccio!!!!!

  9. # Marcello

    Questa povera persona probabilmente voleva semplicemente non incentivare lo spaccio / mercato nero, o più semplicemente voleva sapere che prodotto utilizzasse, avere la sicurezza della non nocività di ciò che assume. Facendosi 2 piantine (2!!!!!!) di max 80 cm, senza in alcun modo disturbare il prossimo, e molto probabilmente da incensurato si ritroverà una denuncia per detenzione e produzione ai fini di spaccio, complimentoni, come rovinare una persona.
    Per quanto riguarda il modo di fare informazione ci vorrebbe un capitolo a parte, meglio pagarli i giornali se devono campare grazie ai fondi ricevuti per articoli come questi, ma non approfondiamo.

    1. # Nena

      Nessuno ti obbliga a leggerli

    2. # archimede2

      penso che le “povere persone ” siano altre ….. ognuno può avere la propria opinione sull’accaduto ma ripeto… le “povere persone”sono altre

  10. # mario

    avanti così, non badate ai commenti. probabilmente di consumatori abituali altrimenti sarebbero favorevoli anche a queste operazioni minore perché da due si passa quattro dodici e così via di piante…
    No alla droga sempre.

    1. # Narcos

      Mario ma cosa ai fumato nepalese??

    2. # Stanco

      Veramente io coltivo 2 o 3 piante per uso personale da oltre 10 anni, lavoro ed ho famiglia, non vedo perché dovrei diventare uno spacciatore. Sono astemio, non mangio schifezze, pago le tasse, lavoro, rispetto il codice della strada, però per avere il piacere di farmi una canna la sera senza doverla comprare dagli spacciatori rischio denuncia e galera.

    3. # Periodo oscurantista

      “…perché da due si passa quattro dodici e così via di piante…”

      Sono d’accordo, anche con il vino si passa da un bicchiere poi due poi il fiasco e così via.

      No all’alcool sempre.

  11. # piropiro

    A questa pianta le dobbiamo molto , perché prima era considerata una panacea per l’umanità dai tanti usi che se poteva fare , ora le multinazionali mondiali ci vogliono far credere tutto quello che gli pare a loro , altrimenti andrebbero di mezzo i loro lucrosi enormi mafiosi guadagni !!! Del benessere della gente non gli interessa niente . Perchè i nostri tutori della salute non vedono che molte aziende Italiane ci stanno avvelenando con il “glifosato “che i grandi produttori alimentari ci fanno mangiare con le farine di grano , di cui noi siamo dei forti consumatori e anche cavie per i loro esperimenti . Loro non si possono toccare ??

  12. # Dado

    State scherzando, questo produce droga( perché è di questo che stiamo parlando), e dite poverino, é rovinato, non voleva incrementare il mercato nero!!!! Ci volevano, ma i babbi di una volta, 2 storcioni, studia o vai a lavorà, e quando hai finito, suda, fai qualche sport e rincorri le bimbette!!!

    1. # Stanco

      Perché i babbi non coltivano? E non fumano? 6 milioni di consumatori solo in Italia!

  13. # Ghiozzo di bua

    Ma con me fa una pianta, prodotto della natura, ad essere dichiarata fuorilegge ? A quando la regolamentazione della coltivazione dei pomodori e zucchine domestiche ?

  14. # Arturomisturo

    Però…un operazione antidroga di quelle che la DEA ci invidia…
    Ma invece chi vende cocaina ed eroina ? Forse loro sono troppo pericolosi…

    In ogni caso va cambiato qualcosa il prima possibile, più questa folle legge rimarrà in atto,più persone “colpevoli ” di coltivare una pianta ne pagheranno le conseguenze.

    Ps: è grazie ai “giornali” come i vostri che le persone non cambieranno mai mentalità

  15. # emme

    l’erba del vicino è sempre più verde

  16. # Cannabico

    Complimenti a Roberto1 che ha capito tutto hiihhiihhihiih

    quelle secche e pulite saranno 100-120 gr a dir tanto, ringraziano gli spacciatori che ne venderanno extra,

    altrimenti andate dal tabaccaio a comprare marjuana light….

  17. # zerodroga

    ma come fanno coloro che filtrano della redazione, (bene o male opinione pubblica) a diffondere dei commenti così indirizzati verso la giustificazione della droga??? che amarezza

    1. # Stanco

      Semplice, perché non è quel tipo di droga. Non più di alcol, tabacco e farmaci vari.

    2. # mi fai tenerezza

      CARO ZERODROGA quello che mi preoccupa é che la gente come te é abituata ad avere informazioni a senso unico che giustifichi la tua esistenza, il web é informazione ed é per questo che dai dati che ho oggi ho stillato una classifica di “zero”……fai anche te una classifica in ordine come la mia
      zero religione (oppio dei popoli), zero cocaina (oppio dei ricchi), zero alcool (oppio dei poveri), zero sigarette (oppio degli stolti), zero mc Donald (oppio delle genitori), zero …….
      il tuo pseudonimo é molto preoccupante, perché “i discorsi a gazzosa” come i tuoi si fanno sotto droga, ma uno poi si riprende….speriamo che tu ti riprenda

  18. # Biagio

    Mario, il proibizionismo ti ha regalato una città zeppa di eroina e cocaina, contento ? Certo è che se doveva spacciarla ( e non coltivarla per sè ) invece di due ne piantava venti, magari…
    Il bigottismo-falso moralismo delle persone come te contribuisce a che le strade siano piene di stupefacenti che ingrassano la mafia. Te lo dice uno che non usa sostanze di alcun genere, sono pure astemio.

  19. # dekette

    andate a leggervi la storia, la mariuana è stata vietata negli anni trenta in USA perchè l’allora CIA non riusciva a bloccare il flusso di cocaina, ed allora si inventarono che la mariuana era una droga per far vedere che erano bravi a contrastatare i trafficanti…..fine della storia, fino a quel tempo non era illegale…..e da bravi pecoroni in europa ci siamo adeguati, fortunatamente in olanda da anni si fuma…..in inghilterra ci risolvono problemi con persone che non deambulano da anni…..ma cosa venite a raccontare, i veri delinquenti sono altri………la MARIA…la fumano tutti ma poi dicono di no…..addirittura qualche ministro tira di coca….. 🙂 🙂

  20. # Bene

    La cannabis è una droga, certo è droga leggera, ma crea dipendenza, e non fa bene, o vorrete raccontare, parlando a chi è a favore, che uno si fa una canna e ciao e non ne fuma più? Difficile! I fatti dicono che chi consuma “erba” o hashish poi tende a divenire dipendente… e se le fa tutti i giorni e come tutti i drogati cerca di spacciare per drogarsi senza spendere un soldo.
    All’inizio fa ridere, ti sballa, poi fa sempre meno effetto, si deve fumare sempre di più: è la droga.
    Francamente io so di gente che fuma da tanti anni e danni ne ha fatti, lo vedi che sono stupidi, e se ne sono accorti anche altri consumatori che magari fumano meno.
    Poi certo se uno smette in tempo, è diverso, ma si parla di uno massimo due anni. Agli adolescenti che hanno sempre il cervello in via di sviluppo fa male male male.
    Chi fa queste cose poi roba come lo sport se la sogna… non è che poi ti droghi e fai le maratone, non sono sigarette è droga.
    Gente che difende queste sostanze è perché se le fa e non ha le capacità psicologiche per fare valutazioni, è in un vortice di dipendenza.
    Certo è vero quando si legge di tizio beccato con 1 kg d’erba fa un po’ ridere perché sono ladri di polli, le vere droghe sono quelle sul serio pericolose: cocaina, eroina, e via dicendo, ma va detto e non negato, che anche la cannabis fa male.

    1. # Stanco

      La cannabis non crea dipendenza. La cannabis non fa danni al cervello. La cannabis in USA la usano gli sportivi ed i professionisti. La cannabis è curativa. Hai mai letto pubblicazioni scientifiche sull’argomento? Una monografia sulla cannabis?

    2. # mi fai tenerezza, INFORMATI PRIMA DI SCRIVERE FALSITÁ

      ma che cosa scrivi?
      1) La cannabis è una droga , certo è droga leggera, ma crea dipendenza, FALSO
      2) non fa bene FALSO (VIENE UTILIZZATA IN MEDICINA)
      3) che uno si fa una canna e ciao e non ne fuma più? Difficile! I fatti dicono che chi consuma “erba” o hashish poi tende a divenire dipendente…FALSO (SOLO 1,2% DIVENTA ABITUALE E NON DIPENDENTE)
      4) e se le fa tutti i giorni e come tutti i drogati cerca di spacciare per drogarsi senza spendere un soldo.FALSO
      5) All’inizio fa ridere, ti sballa, poi fa sempre meno effetto, si deve fumare sempre di più: è la droga. FALSO
      6) Francamente io so di gente che fuma da tanti anni e danni ne ha fatti, lo vedi che sono stupidi, e se ne sono accorti anche altri consumatori che magari fumano meno. CAMBIA AMICIZIE PERCHE I MIEI AMICI SONO MOLTO PIÚ INTELLIGENTI DI TE
      7) Poi certo se uno smette in tempo, è diverso, ma si parla di uno massimo due anni. Agli adolescenti che hanno sempre il cervello in via di sviluppo fa male male male. AGLI ADOLESCENTI FA MALE TUTTO ANCHE L’ACOOL, RELIGIONE ECC.
      8) Chi fa queste cose poi roba come lo sport se la sogna… non è che poi ti droghi e fai le maratone, non sono sigarette è droga. MA TE LEGGI OGNI TANTO QUALCUNO CHE SI DOPPA PER FARE SPORT ANCHE AMATORIALE?
      9) Gente che difende queste sostanze è perché se le fa e non ha le capacità psicologiche per fare valutazioni, è in un vortice di dipendenza. SECONDO ME DEVI ANDARE DA UNO PSICOLOGO PERCHÉ NON SEI IN GRDO DI FARE UNA VALUTAZIONE, MEGLIO LO PSICHIATRA
      10)Certo è vero quando si legge di tizio beccato con 1 kg d’erba fa un po’ ridere perché sono ladri di polli FALSO (USO PERSONALE)
      11)le vere droghe sono quelle sul serio pericolose: cocaina, eroina, e via dicendo, VERO ALMENO 1 PUNTO SU 12…
      12)ma va detto e non negato, che anche la cannabis fa male.FALSO (TI HO GIA RISPOSTO)

      1. # Bene

        Dal tono del commento si capisce già che tipo di persona sta scrivendo.

        1. # Izzio

          Dal tuo commento invece si capisce che non sei in grado di argomentare, in quanto le tue affermazioni provengo non da accurata conoscenza ma dai soliti luoghi comuni sulla marijuana che ci portiamo dietro da 70 anni. La cultura non si compra alla standa, bisogna studiare.

        2. # mi fai tenerezza, INFORMATI PRIMA DI SCRIVERE FALSITÁ

          il tono é solo informativo, io sono una persona mentalmente stabile capace di informarmi, padre di famiglia e con valori umani altissimi… te forse no!

          1. # Bene

            Ma cosa state dicendo? Se vi volete drogare sono fatti vostri leggo che uno è anche padre di famiglia, bell’esempio, la scienza dice altro e questo è certo!

          2. # mi fai tenerezza, INFORMATI PRIMA DI SCRIVERE FALSITÁ

            continui a dire FALSITA’
            1) non mi drogo
            2) visto che sei tanto lascivo nel dire “…Se vi volete drogare sono fatti vostri…” vorrei sapere cosa commenti a che fare?
            3) la scienza fa distinzione tra le droghe ma forse te non ne sei a conoscenza anche perché ti ricordo cosa hai scritto “…non è che poi ti droghi e fai le maratone, non sono sigarette è droga…” ecco bravo insegna ai tuoi figli che fumare la sigaretta é bene….

            QUESTA É LA TUA IGNORANZA
            ARGOMENTATI BENE PRIMA DI FARE DEI COMMENTI IPOCRITI PERBENISTI E BIGOTTI…..

          3. # Izzio

            Tu cosa dice la scienza non lo sai, perché se ti fossi documentato seriamente avresti un’opinione completamente diversa.

    3. # zurma

      ahah aha hah aha hahaha te si che hai capito tutto! te sei il vero MALE altro che bene….Ma parlavi del vino e degli alcoolici in generale vero? oppure bevi come pochi ma questo è ok perchè piace a te? Ancopra: da dove estrai le tue fonti? voglio dire: dove ti informi? no perchè quello che dici te, manco Fini lo dice più eh…

  21. # Riccardo

    Se le piante sono quelke della foto 1.5 kg con vaso e terra ahahaha…per fare notizia cosa non si farebbe….consiglierei alle forze dell’ordinedi girare più in citta con i cani per sconfiggere il vero spaccio

  22. # marco

    evidentemente vogliono che venga spacciata da chi poi con i soldi ci fa gli attentati…..siamo ridicoli……per 2 piante di maria…….e poi fa’ anche bene….ahahaha.

  23. # Il giornale delle notizione ahahahahahaha

    Boia deh hanno preso il cartello di Medellin ahahahahah

    E vi dirò secondo me i canni hanno anche lasciato escrementi sul marciapiede:

    Bastava che la seccasse con il metodo naturale: piantine, estirpate, capovolte a testa in giù in ambiente ombroso ed areato.

  24. # matteo

    mario ma lo sai cos’è la droga? l ignoranza forse è peggio di quella che te chiami molto ignorantemente droga…e sicuramente anche gli alcolici o le sigarette che probabilmente usi e ritieni non dannose perche lo stato te le vende..prova a leggere qualche libro sull argomento magari ti si apre il cervello!!!

  25. # Verrai Dino

    Pane e volpe la colazione del labrone

  26. # ElMoroSchietto

    Crescesse spontaneamente al posto delle trascurate potature attuali del verde cittadino, Livorno diventerebbe come un giardino botanico.

  27. # israel hands

    boia, hanno preso il pablo escobar

  28. # Callaghan

    Se qualche fumato investe un bambino?

    1. # Stanco

      Se un ubriaco investe un bambino? Se uno sotto effetto di antistaminico investe un bambino? Se uno sotto effettondi benzodiazepine investe um bambino? Se uno sotto effetto di oppioidi investe un bambino? Se uno troppo carico per caffè ed energy drink investe un bambino? Tutto legale. Ti chiedo, sononle regole che ci danno sicurezza o il proibizionismo che fa di tutta l’erba un fascio?

    2. # mi fai tenerezza

      trovami un “fumato” che ha investito un bambino….. poi ti faccio una lista di preti che hanno violentato i bambini, oppure i alcolizzati che hanno investito i bambini, o meglio di anziani che investono famiglie.
      fatela finita con l’ipocrisia!

  29. # Vezio

    Comunque, a parte questo sequestro, mi pare che in questi ultimi tempi la finanza colpisca su tutti i fronti, soprattutto a Livorno, in porto, sia per la lotta all’evasione fiscale nell’ambito del monopolio dei trasporti, sia sullo spaccio di piazza.

  30. # Jonny dell'ardenza

    Ma smettiamola di fare i buonisti…ad Amsterdam ho visto avvocati entrare nei Coffee Shop…. arrestiamo gli evasori fiscali…i criminali…stupratori… legalizzazione della marjuana e delle case chiuse… tutti buonisti e poi andate con le prostitute di 18 anni sul picchianti…. legalizziamola anche a scopo farmaceutico… vedrai con le tasse italiane nel giro di 1 anno si risana tutto

  31. # Alessandro

    Meglio l’erba del vicino o il vicino di erba…….

  32. # D

    Bravi! Nec Recisa Recedit
    1 pianta 2 o 10 non fa differenza, è illegale e basta! La legge va rispettata e i trasgressori vanno puniti. Giustamente il centro città è invaso da stranieri e non che spacciano anche alla luce del giorno e bisogna dare un giro di vite molto forte anche lì. Bravi ragazzi continuate così

  33. # Gabriele

    Bigottismo e finti perbenisti, è proprio vero siamo indietro anni luce a qualsiasi paese veramente sviluppato e con un briciolo di zucca nella capa.
    Se un fumato investe un bambino….

    Perché sotto effetto di alcol o niente non è mai successo? Ma fammi il piacere…

    È droga crea dipendenza da 1 a 15 ecc
    Ma vogliamo parlare del tabacco e alcol droghe! Anche quelle ma essendo da anni ed anni nella nostra cultura allora vanno bene ?

    Vi siete mai informati sui malati che benefici ne hanno prima di chiacchierare ?

    A scopo ricreativo va benissimo la light rilassa e non distrugge come tanti altri farmaci.

    Le case chiuse è una schifezza?
    No allora continuiamo a vivere nella illegalità con persone che vanno a minori e senza nessun controllo medico che è meglio perché dobbiamo fare i perbenisti.

    Sequestrate 2 piante che notiziona…
    Andare a fermare le droghe che veramente distruggano le vite nel giro di qualche anno come eroina, cocaina no ?

    Trovare gli evasori e schifezze varie che distruggano la nostra già debole economia no ?

  34. # #UnoACaso

    Scusate eh… ma l’articolo dice testualmente : ” ..In totale, era di oltre 1,5 kg la sostanza stupefacente coltivata e detenuta all’interno della casa “. c’era quella COLTIVATA e quella DETENUTA.
    Giusto per dare il giusto valore all’italiano…..

    1. # Biagio

      Giusto x Giusto = Italianuccio

    2. # Beppe

      Purtroppo c’è ancora chi pensa che la Finanza si diverta a fare retate.
      Lo sanno benissimo che rischiano una pallottola in ogni momento e prima di agire avranno fatto pedinamenti, intercettazioni, ricerche.
      Veramente pensate che tutta quella attrezzatura servisse per due piantine? E si sentiva l’odore dalla strada? O forse semplicemente si sono accorti di essere controllatii e hanno fatto sparire il di più?