Cerca nel quotidiano:


Arrestato per violenza sessuale

Le volanti hanno notato il fuggi fuggi e compresa la situazione sono riuscite nell'immediatezza a raggiungere, bloccare e arrestare il 29enne

Giovedì 14 Gennaio 2021 — 11:53

Mediagallery

Un 29enne nigeriano, richiedente asilo e residente a Piombino, è stato arrestato per violenza sessuale e condotto in carcere. Secondo quanto ricostruito dalla polizia intorno alle 21 del 13 gennaio una ragazza domenicana di 22 anni, si legge nel comunicato, mentre transitava in piazza della Repubblica con amici è stata avvicinata dall’uomo che ha iniziato a palpeggiarla. La giovane, nel divincolarsi, ha iniziato ad urlare per richiamare l’attenzione di chi stava intorno a lei. A quel punto il nigeriano si è dato alla fuga. Le volanti, nell’effettuare il consueto giro di controllo del territorio, hanno notato il fuggi fuggi e compresa la situazione sono riuscite nell’immediatezza a raggiungere, bloccare e arrestare il 29enne.

Riproduzione riservata ©